Pamela Prati, parla l'avvocato Taormina

Pamela Prati, parla l’avvocato: complice o vittima? E su Eliana Michelazzo…

Pamela Prati si è confidata a Verissimo, Eliana Michelazzo è svenuta nel dietro le quinte di Live Non è la d’Urso e Pamela Perricciolo è stata ricoverata per abuso di farmaci. Questo è ciò che è successo nelle ultime ore in merito alla faccenda sul matrimonio più farlocco dell’anno tra la showgirl sarda e il marito fantasma Mark Caltagirone. Carlo Taormina, noto avvocato che curava gli interessi legali della Prati, raggiunto dai microfoni di “Un giorno da pecora”, il programma condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro su Rai Radio1, si è sbottonato.

Caso Pamela Prati: parla l’avvocato Taormina

Ho rinunciato al mio mandato perché vedo tanta confusione, tante chiacchiere e supposizioni, cose intricate e non sempre chiare. All’inizio Pamela Perricciolo mi rappresentava le cose con una certa serietà. Se Mark Caltagirone esiste? L’ho chiesto più volte. E la risposta è sempre stata positiva. Ma io non ho mai visto nemmeno una foto, non l’ho mai visto e conosciuto, e l’evoluzione dei fatti ha dimostrato che questo signore probabilmente è una fantasia”, ha affermato Carlo Taormina.

L’avvocato non si sbilancia su Pamela Prati complice o vittima, ma svela altri dettagli: “La prima volta che è stata da me era molto preoccupata, anche perché aveva un’esclusiva con ‘Verissimo’. Io ho visto anche il contratto e posso dire che era tutta cosa vera. Poi però l’ho trovata progressivamente in difficoltà. Complice? Complice è una parola grossa e non lo posso dire. La ragione della mia rinunzia è che la cosa era diventata una tale gazzarra non adeguata alla presenza di un avvocato”.

L’avvocato parla di Eliana Michelazzo

L’avvocato Taormina ha parlato anche di Eliana Michelazzo e le dichiarazioni a Live Non è la d’Urso: “A me è sembrata molto poco convincente, penso che una presa in giro non possa durare dieci anni. Assolutamente serena e tranquilla, fino ad un certo punto. Poi credo che abbia avvertito qualcosa che non andava e si sia comportata di conseguenza”.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 7626

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto