Silver ci ha raccontato l’esempio che gli ha trasmesso Morgan in tre mesi di X Factor a stretto contatto. La miglior risposta a chi si preoccupa del “Lupo cattivo”

Blog Tivvùpubblica integralmente e senza alcuna rettifica una missiva che il giovane Silver, uno dei più amati cantanti della passata edizione di X Factor, ci ha gentilmente inviato al fine di raccontarci il suo vissuto con Morgan.

Per tutti coloro che stanno correndo a mettere in salvo gli Innocenti da Erode in quanto “deducono” che possa avere un effetto diseducativo noi abbiamo deciso di non andare a tentoni bensì di chiedere, direttamente a un giovane, che con Marco Castoldi ha vissuto a stretto contatto: lavorativo e umano.

Morgan stesso, durante il famoso “coming out” da Bruno Vespa ha espressamente nominato Silver e Marco Mengoni confermando lo stretto rapporto di vicinanza instauratasi.

Ecco le parole che Silver ci ha inviato:

Morgan…ho avuto l’onore di poterlo conoscere come persona grazie ai 3 mesi vissuti ad X-factor…la reputo una persona che mi ha trasmesso grande energia, verità e profonda sensibilità umana…confermata anche dopo la conclusione del programma televisivo attraverso diversi incontri e chiacchierate insieme!

Tra i tanti insegnamenti che mi ha trasmesso, essendo lui un Musicista, c’è quello di aver imparato, semplicemente dal Suo modo di vivere la passione per la Musica, la differenza che c’è tra sentire una canzone e ascoltarla volendo scoprire e comprendere tutto il mondo che sta intorno ad essa!!

La situazione che è scaturita dalle dichiarazioni di Morgan è molto particolare, quando mai si è verificato che una persona di spettacolo si aprisse così esplicitamente in dichiarazioni così veritiere??
Non nego che di primo impatto, nel momento in cui sono venuto a conoscenza di ciò che aveva detto, ho pensato che non avesse fatto la cosa più giusta…ma alla luce di come si sta sviluppando la questione, e di come lo stesso Morgan si sta “mettendo in gioco” ammettendo i propri errori passati e presenti, io credo che questa verità che lui ha voluto esternare non stia facendo altro che bene alla società che, in questo modo, potrà, se vorrà, acquisire più consapevolezza delle grandi problematiche legate alla droga e a coloro che ne fanno uso; forse è arrivato il momento di smetterla di puntare il dito incondizionatamente contro chi fa uso di sostanze ma accorgersi che l’unico modo per limitarne l’incremento è quello di aiutarle “umanamente” con la vicinanza anche con fatti parlandone a viso e cuore aperti.
Per quanto riguarda invece l’esclusione da Sanremo sono dispiaciuto del fatto che non partecipi visto e considerato che lui ci teneva particolarmente, ma credo che il problema della droga sia più importante attualmente…e il fatto che Morgan non sarà in gara al festival non comporti grandi problemi al suo essere Artista-Musicista…la Musica va oltre!
Siamo CONCORDI a Morgan!

Ho voluto dire CONCORDI a Morgan perchè ho avuto il piacere di ascoltare direttamente da Morgan il manifesto che Lui, Bonaga e altri hanno steso (ne hanno parlato anche da Vespa), una scrittura nella quale emergono i veri valori, nei quali io stesso credo fermamente, e lo hanno chiamato “della Concordia” dal latino Cum Cordis = con cuore.

un abbraccio
-Silver-

Blog Tivvù ringrazia sentitamente Silver per la solerzia con la quale ha interagito con noi confermando la delicatezza d’animo nonché la grande educazione che l’ha sempre contraddistinto.

Queste sono le parole di un boy scout: parola di Lupetto!

Loading...
Articolo creato 200

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi