Ex del Grande Fratello ricoperto dai debiti: “La pensione di mia mamma è stata pignorata!”

Alberto Mezzetti ha rilasciato una lunga intervista a Di Più Tv dove racconta la sua difficile situazione economica. Per il vincitore del Grande Fratello 2018 i debiti per 2 milioni euro accumulati dalla madre sono un peso difficile da sostenere. Secondo quanto racconta restano ancora da restituire circa 500mila euro. “I problemi finanziari – ha commentato sul settimanale – restano sempre nella mia testa”.

Ex Grande Fratello ricoperto dai debiti: problemi economici per Mezzetti

Alberto Mezzetti continua: “Le trattative con le banche e con i creditori continuano. La pensione di mia mamma è stata in parte pignorata e la maggior parte dei miei guadagni la uso per sanare la situazione”. Certo la situazione non è facile per il Tarzan di Viterbo che dopo il successo del Grande Fratello 2018 condotto da Barbara d’Urso e una comparsata nella versione brasiliana dello stesso show ora deve trovare la sua strada.

“Per due giorni interi controllai tutta la contabilità di mia madre e quello che venne fuori fu una situazione devastante, mia mamma aveva accumulato un debito immenso tra spese personali, fatture non pagate ai fornitori, creditori che non avevano onorato gli impegni e anche una frode subita da un commercialista. La strada è ancora lunga – conclude – ma ne usciremo”.

La hit di Alberto Mezzetti

Nel frattempo, anche l’ex concorrente del Grande Fratello (forse per rientrare con i debiti), sta per pubblicare una hit estiva, così come anticipato nel suo profilo di Instagram. “Ci siamo quasi amici.. manca sempre meno e giorno dopo giorno vedo il mio progetto concretizzarsi sotto i miei occhi! Tutto ciò è molto eccitante per me e non vedo l’ora di ballare insieme a voi il mio pezzo!”.

Condividi post:
Loading...
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 8145

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto