Fabrizio Corona, Non è L’Arena: un fiume in piena contro tutti, da Mughini a Selvaggia Lucarelli

Massimo Giletti chiude la stagione di Non è l’Arena con un ospite d’eccezione: Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi ha ripercorso tutta la sua vicenda giudiziaria non senza problematiche ed arrabbiature. Tre ore in cui non si è negato a qualsiasi domanda confermando di essere in cura per tossicodipendenza e di soffrire di disturbo bipolare. In studio con lui era presente il avvocato, Alessandro Cecchi Paone e Giampiero Mughini con cui più volte è incappato nella rissa verbale.

Corona contro tutti

Si è iniziato subito con una presa di posizione netta nei confronti di Don Mazzi. Il religioso due giorni prima ha scritto sul Corriere della Sera una lettera aperta a Fabrizio Corona con frasi molto dirette “Mi manchi così tanto da obbligarmi a riprendere in mano la penna e mandarti un messaggio. I mesi che hai trascorso nel carcere di Opera, le tue sofferenze, la tua gentilezza nei miei riguardi […]” lettera che ha assunto un significato totalmente diverso alla luce delle parole dette da Giletti da Fabrizio Corona che nega di essere mai stato curato da Don Mazzi e lo accusa di strumentalizzare il suo nome.

“Io non ho mai avuto alcun rapporto di cura con questo signore, con Don Mazzi, l’avrò visto 2 volte, sono stato affidato ad una comunità Exodus ma non tutte sono gestite da Don Mazzi. Mi fa arrabbiare che si permetta di dare dei giudizi su di me senza conoscermi, nel 2016 quando sono stato arrestato ha detto che meritavo di marcire in galera, un prete non può dire certe cose. Tutto deve essere strumentalizzato ai fini mediatici, si deve vergognare, deve appendere il crocifisso al chiodo”.

Fabrizio Corona spara a zero contro Selvaggia Lucarelli

Fabrizio Corona ha sparato a zero anche contro Giampiero Mughini: “Sei un poveraccio da due soldi, ti compro e ti metto in giardino a scrivere libri, magari ne vendi uno. Oltre che l’estetica ti insegno anche il giornalismo”, ha attaccato l’ex re dei paparazzi. “Sei un buffone analfabeta”, ha replicato lo scrittore. Critiche anche per Selvaggia Lucarelli: “La non giornalista Selvaggia Lucarelli fa un’inchiesta che non può fare […] quando io ho fatto la pseudo rissa, ha dichiarato sul giornale che erano le 23 quando è successo e mi dovevano arrestare […] Io penso che abbia accanimento e frustrazione contro di me, e anche un po’ di gelosia perché non ci sono mai stato. Perché anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6721

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi