Amici 17, serale quarta puntata: ancora scontro Parisi- Ventura, Einar sotto torchio, vince Irama, nessun eliminato

Anche il quarto serale di Amici 17 è stato caratterizzato dalle polemiche con ancora protagonista Biondo, il cantante della squadra dei Bianchi per via dell’uso dell’auto-tune nelle sue canzoni, durante la gara. La prima ora di diretta è volata via così, con la diatriba che vede ancora protagoniste Simona Ventura ed Heather Parisi. Addirittura è stato necessario l’intervento di Fedez che in collegamento da Los Angeles ha detto la sua, sostenendo la scelta di Biondo e contestando le parole di Ermal Meta, ieri grande assente e sostituito da Emma Marrone. “Amici è una gara canora del 2018 e non del dopoguerra, e non dimentichiamoci che nel 2009 l’auto-tune è stato accettato addirittura a Sanremo”, ha detto il neo papà.

Amici 17, la quarta puntata: i momenti da ricordare

Alla fine, dopo tante chiacchiere, la commissione dei professori ed il direttore artistico Luca Tommassini hanno accettato che Biondo potesse usare l’auto-tune nel corso del serale. Quindi, pace fatta tra Simona Ventura e Heather Parisi? Ma neanche per sogno! La ballerina continua a dire di non essere stata lei a mettere un like ad un commento social contro Biondo, la conduttrice invece prosegue nel sostenere il contrario.

“Ho dimostrato che i like ai commenti contro Biondo sui social erano tutti un fake”, ha sostenuto con forza la prima. “Tutto questo immenso casino lo hai iniziato tu. Istighi alla violenza perché ascolto Biondo in macchina e perché carico un video in cui mia figlia canta Dèjà-vu. Quei like contro Biondo e contro di me li hai messi tu e ho le prove”, ha invece replicato la seconda. E mentre Super-Simo fa finta di lasciare lo studio, la Parisi preferisce restare in silenzio.

Bryan è tornato a fare polemica, ma questa volta contro Luca. Impegnati in una prova di ballo sui tacchi, il concorrente dei Blu è convinto che l’avversario indossi dei tacchi più bassi e nel corso della settimana non ha perso tempo a sostenere la presunta disparità. Peccato non sia stata affatto reale e che, anzi, Luca sia stato addirittura penalizzato per via dei tacchi più sottili. Risultato? Bryan ha perso per l’ennesima volta la prova, minacciando poi di lasciare il talent e lasciandosi convincere a restare da una matura Emma Marrone che, per l’occasione, ha ammesso anche di non aver registrato con il suo ultimo album lo stesso successo avuto con i precedenti ma non per questo di aver smesso di sfoggiare il suo sorriso migliore.

La gara, iniziata con Matteo bloccato da Rudy Zerbi, è proseguita con le varie sfide ed alla fine a vincere è stato ancora una volta Irama che però ieri sera non ha potuto salvare nessuno. Luca Tommassini ha salvato Lauren (che ieri ha ricevuto come sorpresa la mamma in studio) e dopo una serie di prove insistenti con protagonista Einar, alla fine sono stati tutti ammessi. Per la seconda settimana consecutiva, dunque, non c’è stato alcun eliminato.

Seguici e condividi!
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7158

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi