Sanremo 2017, riassunto terza puntata: Ermal Meta vince la serata cover, Nesli-Paba e Giulia Luzi-Raige eliminati

Cosa è successo durante il corso della terza serata di ieri, giovedì 9 febbraio durante Sanremo 2017? Eccovi il riassunto a seguire! Dopo gli ottimi ascolti delle prime due serate, è tornato il Festival della Canzone Italiana, condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi. Anche la terza serata si è aperta con le canzoni di quattro nuove proposte. Il televoto elimina Tommaso Pini e Valeria Farinacci. In finale vanno Maldestro e Lele che si aggiungono a Francesco Guasti e Leonardo Lamacchia

Sanremo 2017, riassunto terza serata del 9 febbraio

Il Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna è per la prima volta ospite a Sanremo. Da “Il coccodrillo come fa” a “Quarantaquattro gatti”: la serata si è aperta con la festa per i 60 anni dello Zecchino d’oro. Lodovica Comello apre le danze della serata cover con “Le mille bolle blu” di Mina. Successivamente si continua con la magia dell’Orquesta reciclados de Cateura. Vengono dal Paraguay e girano il mondo suonando gli strumenti ricavati dalla spazzatura della grande discarica a cielo aperto del quartiere povero dove sono cresciuti.

Sanremo 2017, riassunto terza serata del 9 febbraio: le cover

La serata cover prosegue con Fiorella Mannoia “Sempre e per sempre” di Francesco De Gregori. Il momento della copertina di Maurizio Crozza: il comico genovese si è presentato nei panni di Papa Francesco. Alessio Bernabei canta “Un giorno credi”. Paola Turci canta “Un’emozione da poco” di Anna Oxa. Arriva Mika a colorare il Festival. Dopo aver divertito il pubblico “giocando” con l’orchestra di Sanremo, il cantante anglo-libanese ha proposto un medley dei suoi successi e poi l’omaggio a George Michael.

Sanremo 2017, riassunto terza serata del 9 febbraio: le cover

Gigi D’Alessio canta “L’immensità”, brano di Don Backy. Francesco Gabbani canta “Susanna” di Adriano Celentano. Sul palco Alessandro Gassman e Marco Giallini. Gli attori protagonisti delle fiction Rai arrivano al festival per presentare il film “Beata ignoranza” di Massimiliano Bruno. “Signor Tenente” è la canzone che interpreta Marco Masini. Michele Zarrillo canta “Se tu non torni” di Miguel Bosè, Elodie interpreta invece “Quando finisce un amore” di Riccardo Cocciante.

Sanremo 2017, riassunto terza serata del 9 febbraio: le cover

Sul palco arrivano Anoucka Delon e Annabelle Belmondo. Samuel canta “Ho difeso il mio amore” dei Nomadi mentre Sergio Sylvestre canta “La pelle nera” e Fabrizio Moro presenta “La leva calcistica del ’68”. “La stagione dell’amore” è la cover di Michele Bravi. Luca e Paolo tornano all’Ariston.

Sanremo 2017, riassunto terza serata del 9 febbraio: lo spareggio

Il primo cantante a cimentarsi nello spareggio è Ron, con la sua canzone “L’ottava meraviglia”, Raige e Giulia Luzi con “Togliamoci la voglia”, Bianca Atzei con “Ora esisti solo tu”, I “Ragazzi fuori” di Clementino, Giusi Ferreri con “Fa talmente male”, ultima esibizione della serata è quella di Nesli e Alice Paba, che si esibiscono nella loro “do retta a te”. Ermal Meta vince il Premio Cover, premiata l’interpretazione a due voci del classico di Modugno “Amata terra mia”. Seconda classificata Paola Turci con “Un’emozione da poco” e terzo Marco Masini con “Signor Tenente”.

LP incanta l’Ariston, La cantante italoamericana Laura Pergolizzi, in arte LP, ha cantato il successo mondiale “Lost on you” e “Other People”. Rocco Tanica con il wrestling in sala stampa. Fuori le coppie: Nesli e Alice Paba e Raige e Giulia Luzi. Il televoto e la giuria in sala stampa hanno deciso: continua il Festival per Bianca Atzei, Clementino, Ron e Giusy Ferreri.

Loading...
Appassionata del gossip italiano e non solo. Mi piace scrivere di fiction e anticipazioni Tv.
Articolo creato 3270

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi