Lamberto Sposini, Mara Venier: “Faccio fatica a ricominciare a vivere. In cuor mio aspetto Lamberto. E lo aspetterò sempre”

Per Mara Venier, la stagione televisiva appena trascorsa non sarà facile da dimenticare, e non solo in seguito al suo ritorno sul piccolo schermo dopo quattro anni di assenza. Quel venerdì di fine aprile, il 29 precisamente, sarà difficile dimenticarlo anche per i numerosi telespettatori che attendevano di vedere, come ogni pomeriggio su RaiUno, al fianco di Mara Venier anche il collega Lamberto Sposini, colto però da malore pochi attimi prima della messa in onda de La vita in diretta dedicata al matrimonio reale di William e Kate. Da quel giorno, in seguito ad una grave emorragia cerebrale, il giornalista e conduttore Sposini è ricoverato presso il Gemelli di Roma e solo da pochi giorni è stata sciolta la prognosi dopo un lungo e lento recupero che lo ha riguardato ed ancora lo attende.

La tragedia che ha colpito Lamberto, trasversalmente ma in modo intenso ha colpito anche la sua collega Mara, che sulle pagine dell’ultimo numero del Tv, Sorrisi e Canzoni ha voluto ricordare il suo collega e fare anche il punto della situazione sulla stagione del suo programma.

La tragedia che ha coinvolto Lamberto ha modificato il mio carattere. Mi rasserenerò soltanto quando lui si riprenderà. Ce l’ho sempre nella testa e ne parlo perché da qualche giorno è stata sciolta la prognosi. Ma ancora faccio fatica a ricominciare a vivere.

E così, nonostante il successo registrato nella passata stagione de La vita in diretta, che si è riconfermata leader della tv pomeridiana, Mara non riesce a capacitarsi per quanto accaduto al suo amico e collega Lamberto. Continuare così la trasmissione da sola, per la Venier non è stato affatto semplice:

Ho chiesto io al direttore di Raiuno Mauro Mazza di non affiancarmi nessun altro. Mi sembrava orribile che qualcun altro prendesse il posto di Lamberto. È stata una grande fatica nella quale mi hanno aiutato tanti giornalisti, da Luciano Tancredi a Goffredo Buccini, da Meo Ponte a Grazia Longo, oltre agli inviati de La vita in diretta.

Per la prossima stagione, Mara è stata riconfermata al timone della trasmissione pomeridiana. Relativamente al suo partner, era stato fatto il nome di Michele Cucuzza, ma ovviamente Mara in tal senso non si sbilancia.

Non si sa ancora. Decideranno Mazza e il direttore generale Lorenza Lei. Si parla anche di una rotazione di giornalisti. In cuor mio aspetto Lamberto. E lo aspetterò sempre. C’è stato addirittura un momento in cui si parlava di un nostro coinvolgimento nella domenica pomeriggio di RaiUno. Meno male che non se n’è fatto niente.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7656

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto