“Gli artisti, fuori dalle scene, non sono un granché”. Ecco come Loretta Goggi si schiera contro i talent e i reality

E’ ormai noto come, la programmazione televisiva odierna, punti in particolare su prodotti “giovani”, freschi e che riescano a regalare un buon numero di ascolti. Talent e reality sono al primo posto.
Ma perchè vanno così tanto? Ci sono realmente così tanti talenti o potenziali tali, lasciati liberi di vagare senza possibilità d’approdare sul piccolo schermo? Probabilmente si, anche se spesso chi arriva a partecipare ai vari talent, si rivela talvolta, privo di talento e ricco di presunzione. Ma c’è anche chi tenta la strada dei reality (prendiamo per esempio il Grande Fratello), per sfondare nel mondo dello spettacolo, senza tuttavia avere una dote in particolare che sia in grado di definirli con l’appellativo “uomo/donna di spettacolo”. Ed infine c’è anche chi un talento ce l’ha o ce l’ha avuto, ma sente il bisogno di rispolverarlo, approdando per esempio come naufrago di una fortunata isola.

Ma a non tutti piacciono questi fortunati format. Specie a chi da anni vive nel mondo dello spettacolo, assistendo così all’evoluzione avvenuta da un punto di vista televisivo, e perchè no, anche culturale. Tra i contro-talent/reality, è interessante annoverare Loretta Goggi, tipico esempio di “disaffezionamento al piccolo schermo”.La celebre show girl sembra preferire il vecchio e buon teatro piuttosto che la televisione odierna, e, in un’intervista rilasciata al settimanale Vanity Fair, ci racconta come anche lei sia stata toccata, seppur di traverso dai talent, in particolare da Amici. Pare infatti, che la Goggi sia stata più volte contattata con la proposta di indossare gli scomodi panni della polemica insegnante della scuola di talenti di Canale5, declinando però l’invito:

I talent show producono illusioni, e non mi piace la mancanza di rispetto e umiltà dei ragazzi che partecipano. Maria De Filippi per due anni mi ha chiesto di andare a fare uno stage, ma non me la sono sentita. A parte il fatto che non ho mai insegnato, e non so se saprei farlo.

Ma il “disprezzo”, la Goggi, lo riserva anche ai reality show, tanto che di fronte all’ipotetica richiesta di partecipare come naufraga a L’Isola dei Famosi, commenta:

Se non dovessi più avere un soldo, andrei a fare la dama di compagnia, l’aiuto cuoco, altro. Mai quello. Perché offrire il peggio di me? Gli artisti, fuori dalle scene, non sono un granché.

Ecco dunque l’altro lato della stessa medaglia di talent e reality.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7545

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto