Simona Ventura e Gerò Carraro, ecco perché è finita: c’entra anche l’aggressione al figlio Niccolò

Simona Ventura ha ribadito per quale motivo è finita la storia con Gerò Carraro. “Volevo concludere senza guerre e senza rancori un percorso così bello, così importante come un matrimonio” (nonostante non si siano mai sposati). Oltre alla relazione, l’ex coppia condivide anche l’amore per Caterina. “La nostra bambina adottiva che lui ha cresciuto insieme a me, andava protetta dai possibili attacchi dei social media”.

Simona Ventura spiega perché è finita con Gerò Carraro

Con queste parole Simona Ventura ha spiegato al settimanale Oggi nel numero in edicola il motivo che l’ha spinta a realizzare un video diffuso sui social (e molto chiacchierato) per ufficializzare la fine della storia d’amore con Gerò Carraro.

La conduttrice tv, tornata alla ribalta con Temptation Island Vip, ha parlato delle cause che hanno portato a una rottura tra di loro, pur senza rancori e anzi con un affetto e stima reciproci. L’aggressione subita dal figlio Niccolò Bettarini la scorsa estate ha sicuramente avuto un suo peso.

La Ventura: “Concentrata sui figli!”

“La visione della vita è differente”, ha raccontato Simona Ventura. “Quando una donna arriva così vicino a perdere un figlio, inevitabilmente cambia. Non in peggio, e non in meglio, ma cambia. Ora è come se volessi avere uno sguardo ancora più concentrato sui miei figli. Senza sentirmi in colpa, senza sentirmi dilaniata perché magari sottraggo del tempo a un rapporto che giustamente merita attenzione e dedizione […] Nel mio caso la chiave è stata l’aggressione a mio figlio […] Negli ultimi mesi io e Gerò ci capivamo sempre meno, probabilmente io non ero più la donna per lui e lui l’uomo giusto per me”.

Seguici e condividi!
Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.
Articolo creato 6966

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Condividi