Negramaro, emorragia cerebrale per il chitarrista Lele: lotta tra la vita e la morte, Giuliano Sangiorgi vola da lui

Sono momenti di paura e forte apprensione, quelli che si stanno vivendo dopo la notizia del ricovero nel reparto di Rianimazione di Emanuele Spedicato, meglio noto come Lele, il chitarrista 38enne dei Negramaro. Questa mattina il musicista sarebbe stato colto da un grave malore mentre si trovava nella sua casa in Salento. Le sue condizioni, purtroppo, sono apparse subito molto gravi al punto da essere stato trasferito in ambulanza al Vito Fazzi di Lecce dove è giunto in codice rosso. Il giovane sarebbe stato colpito da una emorragia cerebrale e sarebbe stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Lele dei Negramaro grave: emorragia cerebrale dopo malore

Si tratterebbe di una “devastante emorragia cerebrale” quella che ha colto oggi Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro. A riferirlo al Quotidiano di Puglia è lo staff di Neurochirurgia del Fazzi di Lecce, dove – in questo momento – è in corso un delicato intervento chirurgico per salvare la vita al musicista dei Negramaro. Le sue condizioni sono definite molto gravi e Lele starebbe lottando tra la vita e la morte.

Il chitarrista sarebbe stato condotto questa mattina in codice rosso dopo l’allarme dato al 118 dalla moglie Clio, la quale nelle prossime settimane lo renderà padre del primo figlio. La donna lo avrebbe visto privo di sensi a bordo piscina in seguito ad un malore improvviso che lo avrebbe colto nel giardino della sua abitazione. Quindi Lele sarebbe caduto battendo la testa violentemente.

Dopo l’arrivo dei sanitari il trasporto d’urgenza presso l’ospedale del capoluogo salentino dove il quadro clinico è stato definito sin dalle prime battute molto grave. Giuliano Sangiorgi, leader della band Negramaro, secondo quanto riferito da Corriere Adriatico appena saputo della notizia, ha prenotato il primo volo da Roma, dove si trovava, per stare accanto all’amico. In attesa di nuovi aggiornamenti sulle condizioni di salute di Lele, ci uniamo alla sua famiglia ed a tutti i ragazzi dei Negramaro in queste ore di grande apprensione.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7550

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto