Marracash critica i talent show e rifiuta Mistero, Ballando con le Stelle e Forte Forte Forte

Di traguardi, negli ultimi tempi, Marracash ne ha raggiunti tanti. Stiamo parlando della sua carriera musicale ovviamente, in merito alla quale il rapper ha potuto di recente festeggiare un importante traguardo, quello di Disco d’Oro con l’ultimo album dal titolo Status. Per esprimere la sua gioia, Marracash ha voluto scrivere un post sulla sua pagina Facebook (in attesa di un altro traguardo social, quello del primo milione di ‘Mi piace’) lo scorso 27 marzo: “Con quattro passaggi radio in croce (ma buoni) e senza fare il gioppino in TV, Status è ufficialmente disco d’oro!”. Qualcuno però, ha frainteso le sue parole e la conseguenza è servito un successivo (lungo) stato nel quale il rapper non solo ha chiarito alcuni punti ma ha dato sfogo al suo pensiero della tv e dei talent show, rivelando alcuni retroscena e i suoi clamorosi rifiuti.

Marracash: lo sfogo contro la tv ed i talent e i suoi “no” a Mistero, Ballando con le Stelle e Forte Forte Forte

“In molti hanno pensato che il gioppino della tv di cui ho scritto nel post fosse J.Ax, direi che in molti l’hanno quasi dato per scontato. E se non avessi pensato a lui quando ho scritto il mio gioioso post sul traguardo raggiunto dal disco d’oro di Status?”: così esordisce Marracash nel suo lungo stato Facebook, prima di dare libero sfogo al suo pensiero sui talent show.

Il primo talent nel mirino del rapper è The Voice of Italy, giunto alla sua terza edizione ed in onda in queste settimane su RaiDue: “Be’, che il talent show The Voice per me sia abbastanza pietoso, in effetti, non ci vuole molto ad intuirlo. Chi mi segue da anni e conosce la mia estrazione, la musica che faccio, i discorsi che porto avanti e la gran voglia di fumare crack che mi fa venire la tv italiana lo sa bene. E mi dispiace ma non sarà certo J.Ax giudice che mi farà venire voglia di seguire The Voice con entusiasmo: The Voice non mi è mai piaciuto, non mi piace e non mi piacerà mai”.

Da The Voice, parte la critica generale alla tv attuale nel nostro Paese: “Detto questo, in verità la TV è piena di gioppini, stracolma, anzi, la schiacciante maggioranza è fatta di gioppini, gente pagata per divertirsi o mostrarsi anche quando non ne avrebbe voglia. Ormai si passa da un talent all’altro: finisce L’Isola Dei Famosi e comincia The Voice e Italia’s Got Talent, poi finiscono e comincia Amici, finisce Amici e comincia X Factor, finisce X Factor e comincia Sanremo (pensate non sia un talent? Aspettate qualche mese…). E i talent show non sono nemmeno il 100% della tv italiana (anche se per la musica in tv lo sembrerebbero). Poi c’è Domenica In, Domenica Out, Domenica Live, ecc ecc ecc Meno male che c’è anche Sky. E meno male che c’è internet e youtube, così ognuno guarda quello che preferisce”.

Poi, Marracach rivela i suoi importanti “no”: “Mi hanno invitato a condurre Mistero… Non me la sono sentita a pensare all’assegno mentre dovevo commuovermi per l’apparizione del fantasma di un alieno morto giovane. Mi hanno chiesto di Ballare Sotto Le Stelle, chissà perché a me. Boh. Anche Forte, Forte, Forte con la Carrà mi è sembrato un po’ forte come esperienza tv. Eppure in certe situazioni so fingere bene anche io”.

Infine, ecco in parole spicciole cosa significava il suo precedente post male interpretato (solo in parte?): “Quindi traduco il mio post interpretabile: sono fiero di avere ottenuto un gran disco d’oro (di ‘sti tempi di crisi, nemmeno una settimana a Sanremo te lo garantisce..) senza compromessi e senza emozionarmi in tv per cose che non mi emozionano. Si tratta di celebrare i risultati ottenuti in seguito alle MIE scelte, non ha a che fare con quelle degli altri. Detto questo, grazie ancora per il responso che state dando a Status. Ci ho messo un po’ a scriverlo e realizzarlo e voi ne avete capito ed abbracciato tutta la potenza e la bellezza che ho cercato di mettere nel rap che piace a me”.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7808

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto