Vittorio Cecchi Gori, Valeria Marini e il retroscena prima del malore: “Lo chiamavo al telefono ma non rispondeva”

Dopo l’ischemia che ha colpito nella vigilia di Natale Vittorio Cecchi Gori, giungono notizie confortanti in merito alle attuali condizioni di salute dell’ex produttore cinematografico ed ex presidente della Fiorentina. L’ultimo bollettino medico che giunge dal Policlinico di Roma dove l’imprenditore 75enne è ricoverato in Rianimazione sembra portare notizie confortanti parlando di progressivo miglioramento, come riporta l’Agenzia di stampa Ansa. Il risveglio dal coma farmacologico, dunque, ha rappresentato una lieve ripresa anche se la prognosi resta ancora riservata. A rompere il silenzio a distanza di alcuni giorni dalla grande paura, è stata la sua ex fidanzata Valeria Marini, la donna che in questi anni non lo ha ma lasciato da solo.

Le dichiarazioni di Valeria Marini su Cecchi Gori

Per sei anni, Cecchi Gori e Valeria Marini hanno condiviso un momento importante delle loro vite, anche se la loro relazione è poi terminata in modo brusco. Nonostante questo però, lei non lo ha mai lasciato solo né intende farlo in futuro. Negli ultimi tempi era apparso in tv visibilmente appesantito e anche in questo periodo non semplice, la Marini e la sua famiglia non lo ha comunque abbandonato.

Al quotidiano Corriere.it, è la stellare showgirl a raccontare il retroscena dietro il malore dell’ex compagno. “Avremmo dovuto passare insieme Natale proprio perché non volevo lo trascorresse da solo. E la sera della vigilia lo cercavo, ma il suo telefono era muto. Ho capito che poteva essere successo qualcosa e ho chiamato il professor De Luca che lo sta seguendo in questo periodo. Lui mi ha confermato che Vittorio stava male e che lo aveva portato al Gemelli”.

“Sì sono preoccupata, anche se so che è in ottime mani. Meglio di così non poteva capitare. Al Gemelli sono bravissimi e lo stanno seguendo proprio con grande cura. Gli hanno salvato la vita. L’unica cosa che conta adesso è che lui sia fuori pericolo. Per il resto, continuerò a pregare. E cerco di essere ottimista”, ha aggiunto ancora turbata la Marini.

“Sono stati davvero numerosi coloro che mi hanno chiamato per avere notizie di Vittorio”, ha aggiunto, pur confermando il fatto che nell’ultimo periodo Cecchi Gori si sentisse molto solo. Solitudine, la sua, che avrebbe potuto peggiorare il suo malessere.

“Certo può essere che la sua sofferenza psicologica non abbia giovato al suo fisico. Anche quell’essere così in sovrappeso non ha aiutato. Ma sono sicura che in questo momento molti amici si sono resi conto di volergli bene e chiedono sue notizie. L’importante è la salute adesso. Tutto il resto si risolverà”, ha ancora aggiunto la showgirl, sperando in una totale ripresa di Vittorio.

Condividi post:
Loading...
Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.
Articolo creato 7659

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto