Amici 2016, Alessio La Padula: dopo l’eliminazione stage a New York con Elena D’Amario e tour con Emma

03/05/2016 di Emanuela Longo

Con la sua eliminazione ad Amici 15, Alessio La Padula, ballerino strepitoso della Squadra Bianca capitanata da Elisa ed Emma Marrone, ha provocato un’emozione generale nello studio e non solo, tale da aver scosso profondamente le sue due coach. Un’eliminazione avvenuta a sorpresa, per uno dei maggiori ballerini candidati alla vittoria finale del talent show targato Maria De Filippi. Ma per lui, la carriera è solo all’inizio: oltre ad aver ricevuto un grande regalo da Elena D’Amario con uno stage a New York della durata di tre settimane alla Parsons Dance, entrerà a far parte anche del corpo di ballo in vista del tour autunnale di Emma. Intanto, a TgCom24 ha rilasciato una delle sue prima interviste dopo l’esperienza ad Amici 2016, nel corso della quale ha affrontato la sua esperienza nel talent e ha parlato dei suoi progetti futuri.

Amici 2016, Alessio La Padula: il ballerino racconta i suoi progetti futuri dopo il talent

L’eliminazione di Alessio nel corso della passata puntata di Amici 2016 è stata una sorpresa anche per lo stesso ballerino che a TgCom24 ha ammesso: “Speravo di arrivare in finale, o almeno in semifinale. Ogni giorno ho dato tutto me stesso, ho fatto dei grandi miglioramenti. Sono uscito ma sono soddisfatto lo stesso…”. Nonostante, tutto, Alessio ha già vinto: “La mia vittoria è stata vedere la commozione delle persone che credevano in me. La mia vittoria è stata vedere la commozione delle persone che credevano in me”.

In merito ai suoi progetti, le emozioni sono molteplici. Intanto, lo stage a New York in merito al quale ha commentato: ” Partirò a giugno con Elena D’Amario, per tre settimane che possono diventare anche tre anni. Mi gioco tutto, il mio futuro. E’ un grande sogno che si realizza, è il mio obiettivo sin da bambino. Non posso essere più contento di così. Sono un po’ in difficoltà con l’inglese, ma ce la farò…”.

Tra i suoi impegni futuri anche il tour della sua coach Emma e che lo vedrà impegnato nei mesi di settembre ed ottobre nel corpo di ballo della cantante salentina: “Non me lo aspettavo. Quando me l’ha detto non ho capito nulla, pensavo di sognare. Poi mi ha spiegato con calma e ho realizzato”.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI