Romina Power, quarantena con Al Bano e Loredana Lecciso? Lui sbotta: “avete rotto con questo triangolo”

08/04/2020 di Emanuela Longo

Al Bano e Romina Power

Nei giorni scorsi, terminato il serale di Amici 19, Romina Power è tornata a “casa” annunciando di stare trascorrendo la sua quarantena a Cellino San Marco, con l’ex marito Al Bano con il quale ha condiviso l’esperienza lavorativa nel talent show di Maria De Filippi: “Ed ora che i miei impegni lavorativi sono terminati torno nella Terra che mi ha accolto anni fa, a Cellino San Marco, nella Tenuta della Mia Famiglia, dove trascorrerò, come la legge vuole, e il Presidente della Regione Puglia Emiliano ha stabilito, la mia quarantena”, aveva scritto su Instagram.

Romina Power, quarantena con Al Bano e Loredana Lecciso? Cantante chiarisce

Le parole di Romina Power avevano riacceso il triangolo: la donna stava forse trascorrendo la quarantena oltre che con Al Bano anche con Loredana Lecciso? L’ombra del famoso “triangolo”, a distanza di anni, è tornata a farsi strada, innervosendo non poco il cantante pugliese che è intervenuto in una intervista ad Adnkronos chiarendo ancora una volta la natura dei loro rapporti.

“Non ne posso più”, ha sbottato Al Bano nella recente intervista, per poi chiarire definitivamente (o almeno fino al prossimo gossip):

Sono anni che mi rompono le scatole con questo triangolo. Chiariamo le cose una volta per tutte: io vivo qui con Loredana Lecciso. Romina ha una sua casa nella tenuta. E ognuno sta a casa sua rispettando le regole. Romina normalmente vive negli Usa e non vede l’ora di tornare in California, dove ha il fratello e altri affetti: il fatto è che per finire la trasmissione ‘Amici’ è rimasta bloccata in Italia. Ma siamo abituati da anni a ritrovarci da famiglia allargata. E in questo momento abbiamo pensieri più importanti del gossip.

Dopo aver fatto questa doverosa precisazione, Al Bano ha quindi proseguito nel racconto della sua quarantena narrando i suoi giorni trascorsi in quarantena ai tempi del Coronavirus:

Qui ho molte cose da fare, dall’azienda vinicola alle piantagioni. La mia è una quarantena con le mani nella terra, da contadino. Ora c’è la vigna che sta nascendo e poi ho le insalate, i piselli, i ceci. Non c’è cosa più bella che portare in tavola delle cose coltivate con le proprie mani. Io l’ho sempre fatto ma questo periodo servirà a molti per tornare a riflettere ed agire in maniera semplice e concreta.

Anche Al Bano si è reso testimone, a livello internazionale, per sensibilizzare sull’importanza di seguire le regole:

Mi chiedono video dall’Albania, dalla Spagna, dalla Romania, dalla Russia per invitare tutti a stare a casa. E io li faccio volentieri perché solo rispettando questa regola il virus non entrerà a rubare le nostre vite, in attesa di una grande risposta che può arrivare solo dalla scienza: di errori l’umanità ne ha fatti tanti, abbandonandosi ad un ego smisurato, e questo virus è sicuramente la conseguenza di errori umani. Sento parlare di guerre batteriologiche, di trame ordite da Stati rivali, ma io sono per affidarmi alla scienza evitando troppe elucubrazioni.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI