Isola dei famosi 8, Giorgia Palmas: “Penso al futuro perché lo temo”

28/04/2011 di Simone Morano

Vincitrice, morale e reale, dell’Isola dei Famosi è dunque Giorgia Palmas. Il segreto del successo? Spiega l’ex velina: “Non sono partita con una strategia: forse, due anni fa non avrei vinto, perché il gruppo era diverso. In questo gruppo invece mi sono trovata a mio agio”.

Il ritorno alla realtà è stato piuttosto traumatico per la Palmas:

Abbiamo saputo della guerra e del terremoto per caso due giorni fa, sull’aereo, leggendo i giornali stranieri. Siamo rimasti sbalorditi, perché ti rendi conto che sull’isola il tempo si ferma, ma nel resto del mondo no, e potrebbe accadere qualunque cosa. Ad ogni modo, appena lasciata l’isola ho chiesto dei malloreddus, ma in Honduras non erano attrezzati. Per fortuna poi ci hanno pensato mia mamma e mia suocera. Una volta lasciata l’isola, ci siamo guardati allo specchio per la prima volta dopo due mesi e mezzo. C’era chi piangeva per essere dimagrito così tanto, chi rideva. Io invece sono rimasta di sasso, ho scoperto di essere diventata bionda, e in più sembravo lo spaventapasseri del mago di Oz.

E ora quale sarà il futuro della Palmas?

In giro ci sono tantissime ragazze che vogliono lavorare, quindi ho accettato l’Isola pensando: o la va o la spacca. Si è trattato di un investimento per il mio futuro professionale, e ho saputo che mentre ero sull’Isola si sono già mosse molte cose, il telefono ha ripreso a squillare. Penso al futuro perché ne ho paura, mi presento come romantica ma so anche essere pratica.

COMMENTI