Flavio Briatore e Benedetta Bosi stanno insieme? Lui smentisce “è solo un’amica”

06/11/2019 di Emanuela Longo

Flavio Briatore e Benedetta Bosi

Flavio Briatore e Benedetta Bosi stanno insieme oppure è solo un’amicizia speciale? Negli ultimi giorni il gossip impazza su quella che è stata definita una coppia improbabile per via della grande differenza di età (la giovane avrebbe solo 20 anni). Benedetta è stata infatti indicata come la nuova fiamma dell’ex marito di Elisabetta Gregoraci. Lui però avrebbe smentito prontamente parlando solo di un’amica: ma qual è la verità sulla natura del loro rapporto?

Flavio Briatore e Benedetta Bosi: amore o amicizia?

E’ stato lo stesso Flavio Briatore a smentite categoricamente che tra lui e la giovanissima Benedetta Bosi possa esserci un legame che vada oltre la semplice amicizia:

Ma va, Benedetta è solo un’amica. Poi si fa presto a dire altro… Ci siamo conosciuti ed è venuta qui nella nostra compagnia a Malindi… Io ci vengo anche per lavorare.

Queste le parole di Flavio Briatore, contattato dal direttore di Novella 2000 Roberto Alessi, al quale ha quindi negato qualsiasi coinvolgimento sentimentale con Bosi. Le sue parole giungono a distanza di alcuni giorni dal commento dell’ex moglie Gregoraci che era apparsa contrariata per via della grande differenza di età di ben 49 anni tra l’ex marito e la presunta nuova fiamma.

Secondo Chi la storia continua

All’indomani della smentita di Flavio Briatore, il settimanale Chi – che per primo aveva pubblicato il gossip – non solo diffonde nuovi scatti della presunta coppia insieme a Malindi, ma scrive anche: “La passione continua”. Il giornale diretto da Alfonso Signorini, dunque, sembra ignorare la smentita del diretto interessato ribadendo il flirt in corso tra Briatore e la Bosi.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI