Fedez, dito medio per Pio e Amedeo ai Seat Music Awards: il duo “demolito” dopo l’intervento in Rai sulla censura – VIDEO

10/09/2021 di Valentina Gambino

Pio e Amedeo pungono Fedez nel corso dei Seat Music Awards. Il rapper ha risposto per le rime su Instagram asfaltando il duo comico pugliese dopo la citazione sulla Rai e la censura del Primo Maggio. 

Pio e Amedeo pungono Fedez 
Pio e Amedeo pungono Fedez

 

Pio e Amedeo pungono Fedez 

Fedez assente per lavoro dai Seat Music Awards, è stato – suo malgrado – ugualmente protagonista. Pio e Amedeo l’hanno chiamato direttamente in causa nel corso del loro siparietto: 

Ci avevano detto: i dirigenti della Rai censurano, non si può dire niente, invece no. È libera, c’erano tutti i dirigenti lì dietro, nessuno si è permesso di venire da noi a dirci: ragazzi che dite? Di cosa parlerete? Nessuno. Anche perché se ce lo avessero chiesto, ci saremmo inventati altre cose. Si fa così, soprattutto quando è in diretta. Uno va in diretta e dice quello che pensa. Anche qualcun altro avrebbe potuto fare così senza suscitare tante polemiche. Non è che arrivano i bodyguard a prenderti e a trascinarti via dal palco. Dai, Federico (è il vero nome di Fedez, ndr)… Fai la polemica, ti piace che si fa il traffico sui social. Poi fai ‘swipe up’ e mi vendi i prodotti: ‘Comprati lo smalto che ho fatto io’, ‘Comprati la valigia’. 

 

La replica (perfetta) di Federico 

Fig*. Onesto, una delle cose più fighe che ho visto in Rai. L’ho trovata una grande installazione artistica. Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi nomi di politici perché non è presente un contraddittorio, ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti cercando di sputtanare l’avversario senza contraddittorio”, ha detto Fedez dell’intervento di Pio e Amedeo. E ancora, riferendosi proprio al monologo sul politically correct di “Felicissima sera”: “Bravi tutti. Bravi Pio e Amedeo, spero un giorno di diventare un anticonformista e un antisistema come voi. Domani comincerò uscendo per strada dando del froci* e del negr* a tutti per strappare sorrisoni. Apro anche il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per vendere i miei smaltini. 

Poi la conclusione con il dito medio a favore di camera. 

Il VIDEO completo in apertura del nostro articolo. 

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI