E’ crisi tra Andrea Damante e Giulia De Lellis? Sparisce l’anello di fidanzamento (VIDEO)

02/08/2020 di Valentina Gambino

E’ crisi tra Andrea Damante e Giulia De Lellis? La voce era rimbalzata ieri, dopo una segnalazione ricevuta da Deianira Marzano. Successivamente, la stessa esperta in tendenze, su Instagram, parlando di un paio di occhiali da sole, aveva citato il suo fidanzato.

Andrea Damante e Giulia De Lellis
Andrea Damante e Giulia De Lellis

E’ crisi tra Andrea Damante e Giulia De Lellis? “Mi stanno arrivando diverse voci”

In queste ore, Amedeo Venza aveva fatto sapere che non c’era da preoccuparsi e che le cose, tra i due, andassero particolarmente bene. Ed invece, qualcosa è cambiato. Lo stesso esperto di gossip, ha svelato che potrebbero esserci dei problemi tra Andrea Damante e Giulia De Lellis, anche se non conosce l’entità della possibile “crisi”:

Mi stanno arrivando un sacco di messaggi e non ci sto capendo niente. L’altra sera ho mandato un messaggio ad una persona per chiedere come era la situazione tra i due e ieri mattina mi ha risposto che era tutto ok. Oggi invece, mi stanno arrivando diversi voci che forse c’è una probabile crisi tra i due, può essere una crisi passeggera come capita a diverse coppie quindi per quello magari non ne stanno parlando… vedremo. Questo so e questo vi dico. Se ci saranno novità, con molta educazione e onestà io ve lo dirò.

Secondo News UeD, inoltre, ieri il deejay veronese ospite al Mamaeli in Calabria, sarebbe stato avvistato senza l’anello di fidanzamento.

In attesa di conferme ufficiali, in apertura del nostro articolo, trovate il VIDEO con le parole di Amedeo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“ Portami con te in questo viaggio senza meta né destinazione.. Portami con te, ancora un po’ più in la! ”🤍

Un post condiviso da Giulia (@giuliadelellis103) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI