Come sta Stefano Tacconi? “E’ in coma, serve tempo”: parla il figlio

26/04/2022 di Valentina Gambino

Stefano Tacconi

Come sta Stefano Tacconi? Dopo un dolore improvviso e un mal di testa, l’ex storico portiere della Juventus è sceso dalla macchina cadendo a terra colpito da un’ischemia cerebrale. 

Come sta Stefano Tacconi? “E’ in coma, serve tempo”, parla il figlio

A raccontare alcuni dettagli sulle sue condizioni di salute ci ha pensato il figlio Andrea Tacconi, durante un’intervista rilasciata alla Rai. La situazione è critica, ma è andata via via stabilizzandosi: 

In questo momento è ancora in coma farmacologico. Ha fatto una TAC e non ci sono particolari problemi. L’emorragia di sabato è stata fermata e adesso dobbiamo attendere la ripresa. Ci sono i primi segnali incoraggianti, muove un po’ gli occhi e gli arti. 

La situazione è ancora molto delicata, nonostante il cauto ottimismo delle ultime ore. “Serve tempo” ha concluso giustamente il figlio Andrea.

Interviene il medico curante

Nel corso di Mattino 5 ha parlato direttamente il dottore curante Andrea Barbanera, che ha spiegato che “i controlli strumentali che sono stati fatti sono soddisfacenti“, anche se “il percorso si presenta attualmente in salita”

Barbanera ha aggiunto: 

Il fatto che la situazione sia stazionaria è positivo, abbiamo superato un importante ostacolo. Per ulteriori e più approfonditi aggiornamenti si dovrà attendere la settimana prossima, a quel punto potremo valutare il quadro clinico reale.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI