Belen Rodriguez: “Con Sanremo mi sono giocata il futuro”

26/02/2011 di Laura Errico

Dice di essersi giocata il suo futuro sul palco dell’Ariston Belen Rodriguez, la conduttrice della 61esima edizione del Festival di Sanremo, e per questo motivo ha deciso di non portare con sè il fidanzato.

A Sanremo mi sono giocata il mio futuro, dovevo restare molto concentrata. Ho ritenuto che la presenza di Fabrizio avrebbe catalizzato troppo l’attenzione. Lui è stato d’accordo.

Quindi, come poi dice chiaramente nel corso dell’intervista a Vero, Fabrizio Corona non è stato assente per un divieto della Rai, ma perchè loro due hanno deciso così. Alla donna viene anche fatta una domanda sul rapporto che ha instaurato con Elisabetta Canalis e sulla tanto discussa presunta rivalità.

Nessuna rivalità, anche se abbiamo scherzato a dire il contrario. Noi ci vogliamo bene, ci siamo giocate insieme la nostra grande occasione. E poi ci siamo perfino baciate sul palco. Il bacio è stato sincero. E’ stato scritto dagli autori, ma davvero sentito. Magari il prossimo sarà sulla bocca.

Belen poi parla del suo svenimento dietro le quinte durante una delle serate della kermesse musicale. Il motivo della perdita dei sensi, spiega, è stato dovuto allo stress e al fatto che aveva mangiato e dormito poco. La fidanzata di Corona, infine, dice di aver dato un “importante contributo” al Festival della Canzone Italiana.

I giornalisti sminuiscono sempre il ruolo della donna a Sanremo. Sul palco dell’Ariston, nel corso di dieci anni, ho visto tante presenze femminili, dalla Casta a Valeria Mazza. Anche noi abbiamo dato il nostro importante contributo.

COMMENTI