Supergirl: Chyler Leigh fa coming out come Alex, il personaggio che interpreta nella serie TV

13/06/2020 di Valentina Gambino

Supergirl: Chyler Leigh fa coming out

Nella seconda stagione di Supergirl il personaggio di Alex Danvers ha deciso di fare coming out. Una consapevolezza molto importante, che ha portato a profonde riflessioni da parte dell’attrice che la interpreta, Chyler Leigh, nota anche per il suo ruolo in “Grey’s Anatomy”.

Supergirl: Chyler Leigh fa coming out come Alex, il personaggio che interpreta nella serie

Chyler Leigh ha pubblicato una lettera sul sito “Creating Change”, che lei ha fondato con il marito. Una piattaforma sulla quale è possibile leggere il suo lungo messaggio, dal titolo “Wear Your Pride”. Parole dense di significato, che hanno spinto molti estimatori a scrivere sul web di come Leigh avesse deciso di fare coming out. Le cose non stanno proprio così, dal momento che lei ha scelto di non darsi nessuna etichetta precisa.

Quando mi hanno detto che il mio personaggio avrebbe fatto coming out nella seconda stagione, sono stata attraversata da un fiume di pensieri ed emozioni. Sento infatti una grande responsabilità nel rappresentare il viaggio di Alex. Non avevo realizzato quanto la scena nella quale confessa la propria verità potesse venir fuori dalle pagine e diventare una variante della mia stessa esistenza. Le sue parole non rappresentano esattamente le mie, ma i sentimenti sono gli stessi. C’è qualcosa della sua verità che riguarda anche me.

L’attrice ha spiegato che quella scena ha portato con sé non poche conseguenze. Una volta andato in onda il sesto episodio della seconda stagione di Supergirl, diversi suoi cari amici le hanno detto di non voler più guardare la serie TV, pur essendone fan perché la scelta d’amore di Alex non rispecchierebbe il loro credo:

Ben presto hanno iniziato ad allontanarsi anche da me, tagliandomi fuori, così come la mia famiglia. È stato un lungo viaggio per me e mio marito. Dopo tutti questi anni ci stiamo ancora scoprendo. Abbiamo però imparato ad apprezzare ciò che siamo, indipendentemente dal quale sia il prezzo da pagare.

Chyler Leigh ha spiegato che continuerà ad andare avanti insieme a suo marito mentre esplora la sua identità sessuale:

La strada è stata lunga e solitaria per mio marito e me stessa ma posso dire con tutto il cuore che dopo tutti questi anni, lui e io continuiamo a scoprire le profondità di noi stessi e degli altri.

Poi il lungo messaggio Instagram per la comunità LGBTQ:

Volevo prendere un momento per onorare il #PrideMonth. Per me, #Pride rappresenta difendere te stesso e coloro che ti circondano. Voglio ringraziare l’incredibile comunità di individui e alleati #LGBTQ per essere quello che sono e fanno. Come molti nella comunità LGBTQ, ho dovuto affrontare molte sfide per ottenere la mia identità e riconoscere il modo in cui sono nel mondo, e a volte ho sentito che non potevo dire tutta la verità. Ma ho imparato che ti migliora. E vivere con il disturbo bipolare me lo ha insegnato. Alcuni giorni saranno difficili. E va bene. Ma più posso ricordare a me stesso che sono orgoglioso di chi sono e quanto lontano sono arrivato, e più posso contare sul supporto di cui ho bisogno e di tutte le cose che mi danno la mia famiglia, gli amici o tutti voi. Quindi amici: state tranquilli, state bene ed essere orgogliosi.

La risposta dei lettori al coming out di Chyler Leigh è stata più che positiva:

Cari amici, ho ricevuto un sacco di messaggi d’amore e di supporto. Una volta che entriamo in contatto con il nostro vero io, possiamo vedere meglio il mondo che ci circonda e possiamo realizzare i cambiamenti positivi per l’uguaglianza di genere e dell’amore. Sono felice di poter vedere un po’ meglio, respirare meglio, e sono fiera d’aver contribuito a ciò in cui credo essendo onesta e aprendo il mio cuore. Mando amore a tutti voi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I wanted to take a moment to honor and acknowledge #PrideMonth. To me, #Pride represents standing up for yourself and those around you, embracing self-love, and wearing your stripes proudly. I want to thank the incredible community of #LGBTQ individuals and allies for being who you are and doing what you do. Like many in the LGBTQ community, I’ve had my fair share of challenges around my identity and how I fit into the world, and at times I’ve felt that I couldn’t speak my truth. But I’ve learned that it does get better. Living with #bipolardisorder has helped to teach me that. Some days are going to be hard. And that’s ok. But the more I can remind myself that I’m proud of who I am and how far I’ve come, and the more I speak up about the support I need and all the things that make me me, whether that’s with my family, friends or all of you – the more good days I have. So friends: be safe, be well, and be proud. And if you need a little extra #mentalhealth support today, head over to @bevocal.speakup for information and resources! #Sponsored #BeVocalSpeakUp #MentalHealthMatters

Un post condiviso da Chyler Leigh (@chy_leigh) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI