Moglie Salvo Veneziano, squalifica GF Vip: “Mio marito chiede scusa, non sta bene”

14/01/2020 di Valentina Gambino

Grande Fratello Vip, Salvo Veneziano e la moglie Giusy Merendino

Salvo Veneziano è stato squalificato dal Grande Fratello Vip dopo aver pronunciato delle orribili frasi sessiste con protagoniste Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Proprio stamane, la moglie Giusy Merendino è tornata sull’argomento a Mattino Cinque.

Moglie Salvo Veneziano: “Mio marito chiede scusa, ferito e non sta bene”

Federica Panicucci ieri aveva espresso il suo chiaro punto di vista nei confronti dell’ex gieffino, utilizzando, nei suoi confronti, parole particolarmente forti ma senza ombra di dubbio giuste. La moglie di Salvo ha nuovamente chiesto scusa da parte sua, ribadendo che il marito non è una persona violenta.

Ribadisco che non condivido né la forma né il contenuto delle dichiarazioni di mio marito, chiedo scusa a nome suo. In realtà, io non l’ho neanche riconosciuto. Conosco benissimo mio marito, so che non è una persona violenta.

E’ stato un atteggiamento gradasso, un momento di goliardia eccessivo, troppo eccessivo.

Dopo la squalifica al Grande Fratello Vip, Salvo Veneziano ha avuto modo di sentire la moglie al telefono:

Io non sto difendendo mio marito, se mio marito fosse una persona violenta non sarei seduta su questa sedia. Io lo conosco da 20 anni e non è una persona violenta. Certo che mi ha ferito, ho dei figli a casa. Ho sentito una persona molto ferita, una persona che in questo momento non sta bene. Inizialmente non si è reso conto, quando poi gli hanno fatto vedere lì lui si è reso conto. Ha chiesto scusa agli autori, a tutti, a me, alla figlia e chiede scusa a tutte le donne.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI