Marco Carta arrestato: furto aggravato, ha tentato di rubare sei magliette del valore di 1200 euro

01/06/2019 di Emanuela Longo

Marco Carta arrestato: notizia choc, quella che arriva oggi dal quotidiano Corriere.it. Il giovane cantante 34enne vincitore di Sanremo e ancor prima di Amici, è stato fermato lo scorso venerdì insieme ad una donna di 53 anni mentre usciva dalla Rinascente di Milano, dopo aver tentato di rubare sei maglie del valore totale di 1200 euro. Ora sarebbero stati disposti gli arresti domiciliari.

Marco Carta choc: arrestato

Marco Carta nei guai per sei magliette. E’ questa la notizia che circola in queste ore, ancora con pochi dettagli, ma sufficienti a lasciare tutti interdetti. Il cantante vincitore di Amici e Sanremo ha tentato di portare via sei magliette dalla Rinascente di piazza Duomo a Milano ma è stato arrestato.

L’accusa per Marco Carta è di furto aggravato. Il cantante non era solo ma con lui era presente anche una donna (della quale al momento non si conoscono le generalità) di 53 anni. L’episodio narrato oggi dal Corriere è avvenuto lo scorso venerdì sera 31 maggio.

Pare che il cantante stava uscendo dal grande magazzino con sei magliette del valore di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio, ma non la placchetta flessibile che ha suonato all’uscita. Quindi l’intervento della Polizia locale e l’arresto. Attualmente sarebbero stati disposti per lui i domiciliari.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI