Live Non è la d’Urso: la “verità” di Pamela Perricciolo e Marco Carta ospiti di Carmelita

Puntata imperdibile quella di Live Non è la d’Urso in onda stasera, mercoledì 5 giugno 2019, nella prima serata di Canale 5. Doppio colpo grosso per Barbara d’Urso che nell’appuntamento di stasera, ospiterà in studio i protagonisti dei due casi del momento: Pamela Perricciolo, alias Donna Pamela e Marco Carta. La prima parlerà della vicenda […]

Live Non è la d’Urso: Pamela Perricciolo, il finto Simone Coppi e Marco Carta ospiti choc!

Sarà una puntata assolutamente da non perdere, quella di domani sera all’insegna di Live Non è la d’Urso. Barbarella infatti, non ha nessuna intenzione di mollare la presa in merito al controverso caso Pratiful e così nella prima serata di mercoledì 5 giugno ospiterà in studio il terzo personaggio protagonista della “soap opera” televisiva più […]

Marco Carta chiama in lacrime Barbara d’Urso: furto alla Rinascente, c’è l’ombra di Mark Caltagirone?

La vicenda del furto di magliette alla Rinascente con protagonista Marco Carta si infittisce sempre di più. Il cantante si dichiara innocente così come la sua amica: è stato il fantasma di Mark Caltagirone a rubare le t-shirt per un valore di 1.200 euro? Proprio ieri, nel corso di Pomeriggio 5, Barbara d’Urso ha svelato […]

Marco Carta, furto alla Rinascente: un commesso “L’ho visto nei camerini, la donna gli passava le maglie”

La vicenda che vede protagonista Marco Carta sembra non essersi ancora placata nonostante le dichiarazioni del cantante ai giornalisti. Dopo il presunto furto alla Rinascente di Milano, il vincitore di Amici e Sanremo era stato processato per direttissima ma il gip non aveva convalidato il suo arresto. Tuttavia, secondo le ultime indiscrezioni resterebbe comunque indagato […]

Marco Carta, ricostruzione choc dopo il furto: “In bagno con le maglie, ma poi…”

Un addetto alla sicurezza della Rinascente, parla del furto che avrebbe come protagonista Marco Carta. “Mi sono accorto di una coppia, un ragazzo e una donna, che si guardavano spesso attorno, come se controllassero di non essere osservati dal personale, un comportamento che mi ha insospettito, diciamo anomalo. Allora ho deciso di seguirli”. Queste le […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto