La Casa di Carta, quarta stagione su Netflix: Palermo svela la data ufficiale del lancio

04/10/2019 di Valentina Gambino

La Casa di Carta 4

“La quarta stagione ha una data di lancio a gennaio, siamo molto felici”. Al quotidiano online argentino Cadena 3, Rodrigo De La Sena, che interpreta il ruolo di Palermo, ha svelato a sorpresa il periodo di uscita di La Casa di Carta 4. La nuova stagione della serie Netflix arriverebbe sei mesi dopo il lancio della terza. C’è quindi da attendere meno di quanto ci si potesse aspettare per vedere la conclusione del secondo arco narrativo.

La Casa di Carta 4, la quarta stagione su Netflix

Alcune fonti spagnole hanno addirittura parlato di una data precisa di messa in onda della serie: il 18 gennaio 2020. Al momento la piattaforma statunitense non ha né smentito né confermato la notizia. La Casa di Carta, al termine della terza stagione, si è chiusa con la banda assediata all’interno della Banca di Spagna, mentre il Professore è rimasto solo dopo l’arresto di Raquel Murillo.

Alcuni mesi fa, ospite del Social World Film Festival, Itziar Ituño, l’ispettrice Raquel Murillo e ora Lisbona, ha svelato che le riprese sono in corso, fornendo qualche anticipazione in un’intervista a Fanpage: “Le cose nella prossima stagione non andranno bene”.

L’attrice basca è ospite nelle giornate del cinema al festival di Vico Equense (Na) dove ha scoperto alcune carte della quarta stagione de La Casa di Carta. Al giornale on-line ha raccontato: “Non so cosa succederà nella quarta stagione. Noi attori non lo sappiamo ancora. So solo che ci saranno molti momenti drammatici all’interno della banda. I protagonisti avranno un grande nemico dentro la banca e non sarà facile”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🚨 @jaimelorentelo #LaCasaDiCarta #LaCasaDePapel #JaimeLorente

Un post condiviso da La Casa De Papel💸 (@lacasadicartaita) in data:

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI