Il Cantante Mascherato, Angelo è Valerio Scanu: “le etichette? Mai piaciute!” – VIDEO

01/02/2020 di Emanuela Longo

Il Cantante Mascherato Valerio Scanu

Le maschere de Il Cantante Mascherato ieri sera sono state scoperte e dietro quella dell’Angelo alla fine si nascondeva davvero il cantante Valerio Scanu. I dubbi di Guillermo Mariotto sono stati così confermati proprio nell’ultima puntata dello show di Milly Carlucci su Rai1. Poco prima della sua esibizione, il misterioso personaggio sotto l’abito dell’Angelo ha voluto replicare ancora una volta alle parole di Mariotto convinto che la maschera in oggetto avesse potuto rappresentare la “quota gay”.

Il Cantante Mascherato, Angelo è Valerio Scanu

Già nella precedente puntata, l’Angelo aveva commentato respingendo ogni etichetta. Anche ieri, nella finalissima de Il Cantante Mascherato, ha ribadito il concetto asserendo:

Non mi sono mai piaciute le etichette, i giudizi affrettati, la superficialità, li ho sempre combattuti. Questa volta però ho avuto un alleato: la maschera, che mi ha protetto dal filtro del giudizio delle persone, dall’ottusa speculazione delle chiacchiere e dall’ossessione del sentito dire.

Dopo aver tolto la maschera però, Scanu ha preferito non rivolgere alcun commento diretto a Mariotto che in precedenza lo aveva definito “la versione gay di Zucchero Fornaciari”.

Valerio Scanu nei panni dell’Angelo è stato il secondo eliminato nella finalissima de Il Cantante Mascherato, perdendo contro il Coniglio, poi rivelatosi il vincitore della prima edizione dello show di Rai1 (CLICCA QUI per scoprire chi è). Dopo aver tolto la maschera, il giovane cantante sardo ha ringraziato la conduttrice e tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione dello straordinario format per l’esperienza inedita vissuta.

Gli indizi

Prima della diretta, la pagina social de Il Cantante Mascherato aveva svelato quali fossero gli indizi legati alla maschera dell’Angelo:

Sto bene quando canto. Ascoltare qualcuno che indossa una maschera è una meravigliosa occasione. Tra noi due, quello che indossa una maschera sei tu.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI