Grande Fratello Vip, prima lite in Casa: le Mosetti attaccano Eleonoire Casalegno “Voi state zitti ma io non sono una coniglia!”

28/09/2016 di Valentina Gambino

Gli ascolti Tv della seconda puntata del Grande Fratello Vip non hanno sicuramente fatto urlare al miracolo e così, quasi incredibilmente, nell’ala meno agiata della residenza di Cinecittà, stanotte è scoppiata la prima lite seria. Durante la diretta, gli inquilini hanno dimostrato di essere molto affiati ma, è bastato poco per farli “esplodere”: cosa è successo? Dopo la discussione tra Pamela Prati e Mariana Rodriguez durante la prima serata di lunedì, stavolta tocca ad Elenoire Casalegno e Antonella Mosetti. Elenoire ha mostrato in questi giorni il suo carattere forte e autoritario, e, le lamentele di madre e figlia hanno generato una tensione sfociata in un vis-à-vis di tutto rispetto.

Grande Fratello Vip: Elenoire Casalegno litiga con Asia e Antonella Mosetti

Elenoire è molto precisa e metodica, tiene molto alla pulizia della Casa e alla divisione dei compiti durante il corso della settimana, ma secondo Mosetti e figlia: “certe volte difende i propri principi in modo fin troppo deciso”. Da quando questa cosa è vista in maniera negativa? Antonella e Asia, di fronte alla Casalegno hanno quindi cercato di difendere con unghie e denti il loro traballante punto di vista.

Antonella Mosetti si è anche lamentata perché secondo lei la Casalegno avrebbe un atteggiamento dispotico nei confronti della “ciociara”. Ma Elenoire non ci sta e replica: “Sì, siete amiche a tal punto che nella scorsa puntata l’hai nominata”. Così la showgirl romana non riesce a trattenere l’ira e ne nasce una discussione accesa.

Grande Fratello Vip: Elenoire Casalegno litiga con Asia e Antonella Mosetti, Bosco la difende

Successivamente la Mosetti ne ha anche parlato con la figlia Asia e le due non cambiano posizione: Elenoire Casalegno è troppo autoritaria. Secondo le due inoltre, la Casalegno pretende un ruolo da leader che gli altri accettano solo per sottomissione. “Voi state tutti zitti ma io non sono una coniglia. Io sono nata nella strada. Non riesco a stare zitta! Non mi servono i consensi. So di aver ragione!”, attacca Antonella mentre la figlia replica: “Qua non ci servono i sergenti, se no facevo il militare”.

Bosco Cobos però, prende totalmente le difese di Elenoire, affermando: “Ha cucinato tutta la settimana per me. Se qualcuno ti tratta bene, ricambi con il bene”, Asia però non è della stessa opinione: “Allora solo perché ti ha fatto il sugo, sopporti i suoi modi?”. E la Mosetti conclude: “Mi dispiace anche che Andrea mi abbia salvato. Dopo stasera, me ne andavo tranquillamente a casa”.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI