GF Vip, Sossio: affondo di Zequila “non paghi gli alimenti all’ex”, Licia Nunez difende “mondo” gay

08/04/2020 di Emanuela Longo

GF Vip, Sossio

Dopo i primi momenti di commozione pura tra i concorrenti del Grande Fratello Vip giunti fino alla serata finale, si è entrati nel vivo con le prime scaramucce a distanza che hanno visto protagonista Antonio Zequila, in studio a Roma insieme a Licia Nunez, entrambi eliminati nel corso della semifinale. I due ex gieffini hanno voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa, in modo particolare contro Sossio Aruta, il primo finalista della quarta edizione del GF Vip.

Antonio Zequila contro Sossio Aruta

Dopo la visione di un filmato con le reazioni dei concorrenti del Grande Fratello Vip dopo l’eliminazione di Antonio Zequila, l’attore in collegamento dallo studio romano ha commentato, risentito:

Sono contento che i ragazzi abbiano mantenuto il mio fantasma nella Casa.

Ma il suo vero bersaglio è Sossio Aruta contro il quale ci è andato giù pesante andando a toccare alcuni aspetti della sua sfera privata del passato:

Sossio è stato mandato via dai professionisti dopo una squalifica di 8 mesi ed è andato a giocare tra i dilettanti dopo una rissa.

Sossio ha prontamente replicato a tono:

Il paragone è fuori luogo, non ti sei documentato bene perchè non sai perchè sono stato squalificato. Stai a rosicà er mutanda, io sono qua in finale e tu a casa a guardarmi.

Ma Zequila ha sferrato a sorpresa l’ennesimo colpo basso:

Spero tu possa vincere così darai gli alimenti a tua moglie, visto che non gliene dai.

Sossio però ha voluto subito precisare:

Adesso non mi sta più bene. Sono 6 anni che la mia ex moglie riceve gli alimenti. Ho avuto un periodo buio ma quando ho ripreso a lavorare, la mia ex moglie ha ricevuto tutto, la mia ex moglie da me non avanza neanche un centesimo.

Zequila ha specificato di aver letto una notizia del 2017, ma Alfonso Signorini ha prontamente preso le difese di Sossio commentando:

Sossio non lo dice per eleganza, ma posso dire che si alza la mattina presto per andare a scaricare le cassette di verdure per non far mancare nulla ai suoi figli.

Anche Licia Nunez contro Aruta

Ad intervenire contro Sossio Aruta è stata poi Licia che ha subito attaccato:

Ma cosa intendevi nella camera blu quando parlavi della sottoscritta che potevo andare in finale solo grazie al mondo che c’è dietro di me, quale mondo? Il mondo dei gay? Il mondo delle lesbiche, dei bisex? Perchè è anche il mondo al quale appartiene Alfonso, la persona che ti ha scelto non so con quale criterio. Lo stesso mondo che prima delle tue offese ti ha anche votato. Noi respiriamo la stessa aria e mangiamo lo stesso cibo!

Sossio si è difeso asserendo:

Se avessi offeso qualcuno a quest’ora qui non ci stavo. Io non ho accusato nessuno, ho anche detto che ho 3 figli e un domani potrebbero dirmi ciò che oggi è Licia e io li devo difendere dai bulli e dagli ignoranti.

Ad intervenire anche Signorini che ancora una volta ha preso le difese di Sossio:

Io ne farei un fiore all’occhiello, quale è il mistero? Se anche avesse alluso che ti sostiene l’esercito delle lesbiche italiane fattene un orgoglio.

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI