Enrico Mentana, incendio nello studio del TG La7: “Sta andando a fuoco, si salvi chi può” – VIDEO

23/07/2019 di Emanuela Longo

Dalle maratone senza sosta all’interruzione del suo TG su La7 per via di un incendio nello studio: Enrico Mentana in crisi nella puntata di ieri, lunedì 22 luglio, è stato costretto a mandare la pubblicità chiosando con un “Si salvi chi può”. Temperature alle stelle e non solo per la nuova ondata di caldo che sta colpendo l’Italia in questo colpo di coda di luglio. Durante l’edizione serale del Tg condotto dal giornalista Mentana, infatti, proprio durante un collegamento con la collega Milena Gabanelli, lo stesso si è visto costretto a congedarla frettolosamente per via di un principio di incendio in atto.

Enrico Mentana, lo studio del TG La7 in fiamme: cosa è successo?

Enrico Mentana ha tentato di mantenere la calma mentre annunciava a Milena Gabanelli ed ai telespettatori la presenza di un incendio nello studio del Tg di La7: “È una materia scottante ma qui mi hanno preso sul serio e più o meno lo studio sta andando a fuoco quindi devo interrompere, è una situazione piuttosto difficile”, ha spiegato.

Quindi, rivolgendosi ai telespettatori, ha spiegato: “Non sto scherzando, noi ci vediamo forse dopo la pubblicità… andiamo in pubblicità, si salvi chi può!”. Pochi minuti dopo è tornato nuovamente in diretta, ospite della trasmissione In Onda: “Un’inquadratura d’emergenza, in questo studio d’emergenza, quello di ‘In onda’ che è tre piani di sotto. Ci vediamo domani sera fiamme permettendo”, ha chiosato.

Per spegnere le fiamme che nel frattempo si erano propagate nello studio di La7, è stato necessario l’intervento di tre squadre dei vigili del fuoco. L’incendio si sarebbe propagato nella parte superiore del tetto, interessando probabilmente la guaina, dove sono in atto alcuni lavori di riparazione. “Il mio povero studio”, ha commentato lo stesso Mentana.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI