Andrea Giuliacci neo-papà: “Mi farebbe piacere se anche mia figlia diventasse meteorologa”

16/10/2010 di Simone Morano

Andrea Giuliacci con il padre Mario

Ha seguito le orme di suo padre Mario, colonnello dell’Aeronautica, e ben presto, con la collaborazione di Barbara D’Urso, lo ha sorpassato in quanto a popolarità. Andrea Giuliacci, noto al grande pubblico per la sua presenza al meteo del Tg5 e a Mattino Cinque, è diventato papà di Anna Gaia da poche settimane. Grand Hotel ne ha raccolto le impressioni.

Tutti gli amici mi prendono in giro dicendo che è arrivata la meteorologa di terza generazione. Di sicuro, se dovesse seguire la strada di suo papà, come ho fatto io, non potrebbe che farmi piacere.

Giuliacci, 39 anni, laureato in Fisica, è sposato dal 2007 con Livia. La loro storia dura da dieci anni.

La prima volta che l’ho vista ho capito immediatamente che era la donna per me. L’ho guardata e mi son detto: “E’ diversa dalle altre, voglio lei”. Era la prima volta che mi succedeva.

Anna Gaia è nata il 2 settembre, in una bellissima giornata di sole.

Una data importante per noi, visto che io e Livia festeggiavamo il terzo anniversario di matrimonio. Non potevamo ricevere un dono più bello. Quando l’abbiamo portata a casa il cielo era grigio. Insomma, già nei suoi primi giorni di vita la piccola ha sperimentato tutte le condizioni climatiche.

Giuliacci si rivela un papà entusiasta e felice.

Siamo letteralmente innamorati di Anna Gaia, io e mia moglie staremmo a guardarla per ore e ore. Come papà per il momento non me la cavo male, a cambiare i pannolini sono diventato più bravo di un meccanico della Ferrari.

COMMENTI