X Factor 4, Davide: “Sono un terrone doc”

28/11/2010 di Laura Errico

Dopo l’intervista al Tgcom, Davide Mogavero, il secondo classificato di X Factor 4, il talent show di RaiDue, si confessa sul settimanale Visto.

“L’esperienza è stata spaventosa e bellissima al tempo stesso”, così il cantante descrive il suo percorso nella trasmissione facendo riferimento anche al loft:

Anche dentro il loft è stata per me una bella esperienza. Certo ci sono stati pure momenti di discussione, ma anche perché bisogna ricordare che all’inizio eravamo in sedici nello stesso ambiente.

Grazie ad X Factor il ragazzo pensa di essere cresciuto molto artisticamente:

Siamo arrivati qui che eravamo delle pip star, come ci chiamava Mara Maionchi. Ora so di essere cresciuto, soprattutto rispetto al palco, al modo di muovermi. Ora in scena mi sento più sicuro, a mio agio.

E’ molto contento anche di essere entrato a far parte della squadra di Mara Maionchi e spende parole positive anche sulla vocal coach Rossana Casale.

Ho avuto la fortuna di far parte della squadra di Mara, che è uguale fuori e dentro la tv, e devo molto anche alla vocal coach Rossana Casale. Lei è pazzesca, una vera perfezionista. Addirittura mi ha fatto fare esercizi di respirazione per gestire la tensione e il battito cardiaco prima di salire sul palco.

Nel programma ha legato soprattutto con:

Stefano, Ruggero e con gli Effetto Doppler che sono salentini come me, anche se sono nato in Calabria. lo appartengo a due località del Sud, quindi sono terrone doc!

Adesso ovviamente spera di proseguire il suo percorso all’interno del mondo della musica ed allo stesso tempo di portare a termine anche gli studi.

Ora spero di continuare e di diventare cantante nella vita. Voglio anche finire i miei studi, mi mancano due anni dell’istituto tecnico a Lecce.

COMMENTI