Sanremo 2011, per la critica, Emma Marrone possibile vincitrice. Anna Tatangelo? “Gigione D’Alessio mobiliterà Campania e Lazio per farla votare”

22/12/2010 di Laura Errico

Il Festival di Sanremo è sicuramente uno degli eventi televisivi più attesi dell’anno.

Non a caso appena sono stati divulgati i nomi dei “big” che saliranno sul palco dell’Ariston, vari critici musicali hanno iniziato a commentare il cast, esprimendo le prime impressioni sui vari cantanti. L’attenzione di molti critici si è soffermata sulle ex concorrenti dei talent show, ossia Emma Marrone di AmiciNathalie Giannitrapani e Giusy Ferreri di X Factor.

Alcuni critici, ossia Stefano Mannucci de “Il Tempo”, Andrea Laffranchi de “Il corriere della sera” e Gino Castaldo de “La Repubblica” candidano come probabile vincitrice della prossima edizione del Festival della Canzone Italiana Emma Marrone. Inoltre secondo i primi due un’altra potenziale vincitrice potrebbe anche essere Nathalie con Vivo Sospesa.

Marinella Venegoni, su “La Stampa”, scrive che “bisogna smetterla di far vincere i trionfatori di Amici di Mediaset” ed aggiunge che, se proprio deve vincere un ex concorrente di un talent, è meglio che questo provenga da X Factor.

Per quanto concerne Giusy Ferreri, Gino Castaldo dice che la cantante, al Festival, cercherà di “raddrizzare” la sua incerta carriera recente, mentre Andrea Laffranchi asserisce che la stessa, salendo sul palco dell’Ariston, tenterà di ricostruire la sua carriera rovinata da scelte discografiche “suicide”.

Qualche commento viene fatto anche su Anna Tatangelo, che, sebbene non sia stata una concorrente di un talent show, comunque ha a che fare con questo tipo di programmi, dato che è stata giudice della quarta edizione di X Factor.

Secondo Paolo Giordano de “Il Giornale” il suo brano, che si intitola Bastardo, promette bene “da tutti i punti di vista”, mentre Stefano Mannucci afferma che il “suo Gigione D’Alessio mobiliterà la Campania e il Lazio per farla votare”.

COMMENTI