Levante e Diodato: “La vittoria di Antonio a Sanremo? Una delle voci più belle in Italia”

16/02/2020 di Valentina Gambino

Levante parla della vittoria di Diodato

Levante in studio con Mara Venier, viene accolta a Domenica In con uno specchio che ne racconta la personalità: “Io sono una grande fan degli specchi. E’ un oggetto a cui tengo molto… lo specchio per me è più un luogo che un oggetto. Ho fatto tante cose davanti lo specchio… ho vinto premi, ho vinto Sanremo. Sono le mie riflessioni”.

Levante da Mara Venier: la Sicilia e il rapporto con la sua terra

Mara Venier racconta di avere ricevuto una telefonata da Levante, la scorsa settimana, giustificando la sua assenza. Proprio per questo motivo, ha apprezzato moltissimo il gesto: “Tu mi hai fatto una telefonata molto carina e ti voglio ringraziare… tu non sei venuta ma mi hai telefonato chiedendo scusa”.

Levante ha poi parlato del trasferimento dalla Sicilia al Piemonte:

Io sono siciliana ma poi mi sono trasferita a Torino con la famiglia a 14 anni. Papà è mancato quando ne avevo nove e siamo tornate lì perché mia mamma è piemontese. Il passaggio è stato strano, c’erano dei modi diversi di vivere la vita. Abitavo a Palagonia e Torino per me era la grande metropoli ma mi sono subito adattata anche se il legame con la mia Sicilia è indelebile.

La vittoria di Diodato

In conclusione, l’artista di Tikibombom ha espresso tutta la sua gioia per la vincita di Diodato, suo ex fidanzato:

Sono felicissima che Antonio abbia vinto, lo conosco bene e se lo merita… è una delle voci più belle che abbiamo in Italia. Sono contenta che si siano accorti di lui e finalmente lo abbiano applaudito come merita, sono molto contenta.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI