Isola dei Famosi 7: daytime del 5 marzo. La delusione della Lecciso, mentre Tracy è in crisi nomination

05/03/2010 di Irma Pierbattista

La seconda settimana sull’isola, inizia con un filo di delusione esternata da Loredana ad alcuni suoi compagni. Tutto il gruppo, da quando è partito il programma, si è sempre schierato contro Aldo Busi ritenendolo insopportabile. Nel momento in cui, però, si è presentata l’occasione di liberarsene mandandolo come ambasciatore dai non famosi, al posto suo hanno fatto il nome della Lecciso. Per questo Loredana accusa loro di essere falsi incapaci di dire in faccia ciò che dicono alle spalle.

Claudia dice che la colpa di quanto è successo mercoledì sera è di Sandra Milo che non aveva capito il meccanismo con cui si doveva arrivare alla decisione finale. Questa risposta della Galanti a me non convince affatto. Ricordo esattamente quando la Milo ha fatto il nome di Busi e le sue parole erano chiarissime:

Come potremmo fare a meno di Aldo?

Bè, un’affermazione che fa pensare a tutto tranne che ad uno sbaglio. Per dirla tutta, comunque, credo che lo sfogo di Loredana sia dettato dal fatto che non accetti di essere stata mandata nell’altro gruppo. Come se l’avessero in qualche modo tradita. Il modo in cui ha reso partecipe gli altri di questa sua delusione, questo mi ha fatto pensare.

Nel frattempo Busi si avvicina a Davide che, vedendolo come una persona un po’ particolare, vorrebbe imparare a conoscerlo per capire maggiormente il suo essere, la sua personalità. A seguito della conversazione tra loro, in un confessionale Busi trae la conclusione dichiarando di voler proteggere Davide. Il personal trainer è un po’ emarginato dal suo gruppo e non viene capito realmente. E’ questo che spinge Busi a rimanergli accanto, infondergli forza e fiducia, aiutarlo.

Crisi in arrivo, invece, per Tracy che questa settimana è al televoto. Il suo sogno più grande era quello di partecipare a “L’Isola dei famosi” ed ora che ci è riuscita ha una gran paura che questo sogno svanisca. Vuole sapere di più sulla sua nomination e chiede, così, spiegazioni sul perché l’hanno nominata. La risposta ricevuta è che per loro Tracy è colei che ha collaborato meno. L’estetista barese, però, non ci sta e questo la porta ad appartarsi.

Tutto sommato, comunque, per il momento la convivenza tra i famosi e i non famosi sembra proseguire bene. Con l’auspicio che questo inizio positivo possa seguitare anche nella convivenza vera quando il gioco riunirà definitivamente i due gruppi.

COMMENTI