Il sabato di Amici 10, Michelle fuori dalla scuola. Alessandro e “Diana-Paola Cortellesi” dentro

30/10/2010 di Massimo Galanto

La quinta puntata in diretta del sabato di Amici 10 si è aperta con un colpo di scena di scena in apertura: la commissione danza, all’unanimità, ha escluso la ballerina Michelle che, così, ha dovuto lasciare la scuola. Tra le lacrime e l’imbarazzo generale, la giovane danzatrice ha richiesto più volte una seconda possibilità ai docenti. Tuttavia, nonostante il “parliamone dopo a quattr’occhi” di Garrison, non sembrano esserci speranze per lei.

Altro protagonista in negativo è stato il ballerino Vito, il quale, dopo essere stato beccato (insieme a molti altri suoi colleghi) a fumare all’interno della scuola, ove non è consentito farlo, rischia nuovamente grosso. Infatti, alla punizione prevista per tale episodio, si aggiungerà il provvedimento disciplinare a seguito della frase ingiuriosa pronunciata nei riguardi della prof. Celentano:

Quella scema!

Così il danzatore campano ha definito l’insegnante di classico nell’impeto di uno sfogo registrato ovviamente dalle telecamere del talent show e mostrato in diretta. Si attende la decisione della commissione, che, a nostro avviso, è giusto che sia misurata.

Intanto per una ballerina che lascia la scuola, due cantanti vi accedono. Si tratta di Diana Del Bufalo, vero e proprio fenomeno televisivo, e Alessandro Paparusso. La prima, una sorta di parodia delle imitazioni di Paola Cortellesi, ha convinto non solo per la sua simpatia indiscutibile, ma anche per le buone capacità vocali dimostrate soprattutto nel brano Woman in love. Non esaltante, invece, la prova in Gelosia. Il secondo, anch’egli cantante, è entrato nella scuola della musica grazie all’esibizione in She’s out of my life, brano di Michael Jackson. In effetti la sua Non piangere, come già Blog Tivvù scrisse in occasione del primo speciale della decima edizione del talent show, appare un pezzo debole e anonimo.

Stefan, cantante americano, proprio mentre scriviamo, è in attesa del giudizio dopo aver sfidato l’aspirante Alessandro. Molto probabile la vittoria del titolare, che comunque dovrà cercare di evitare nuove insufficienze da parte della commissione esterna (oggi priva del temuto Salas, giornalista francese esperto di danza). Nel finale, sacrificato lo spazio concesso al cantante Virginio, il quale non ha saputo in diretta l’esito della sua esibizione (molto buona) in Giudizi Universali. Maria De Filippi, infatti, ha ospitato una svestita, quanto brava e convincente, L’Aura, prodotta da Dado Parisini (chissà come mai la cantante era ospite quest’oggi?).

Dunque, la classe di canto continua ad aumentare numericamente (Annalisa resta la migliore, giudizi dei prof alla mano, mentre è insufficiente questa settimana Giorgia), quella di danza, inesorabilmente, decresce (Debora, ballerina classica, la migliore per i docenti). Come al solito, ad Amici,  il canto oscura la danza?

La classifica di gradimento? La Divina Commedia? Non c’è tempo, linea a Piersilvia Toffanin!

COMMENTI