Harry Styles accusato di omofobia e razzismo: i fan si mobilitano, ecco cosa sta succedendo

20/06/2020 di Emanuela Longo

Harry Styles

Harry Styles, ex membro dei One Direction, accusato nelle passate ore di essere un omofobo e razzista. Un vero e proprio colpo per i suoi fan che sono scesi in massa per difendere a spada tratta il loro idolo da accuse che, di fatto, vanno a cozzare con ciò che di Harry è prioritario, ovvero la lotta per i diritti del mondo Lgbtq e non solo.

Harry Styles accusato di omofobia e razzismo: social in suo supporto

Nel corso degli anni, si è spesso vociferato sull’orientamento sessuale di Harry Styles. Voci su una sua presunta omosessualità non sono mai state confermate dal momento che lo stesso artista ha sempre messo un paletto alle etichette, professandosi un grande sostenitore dell’amore libero.

Nonostante questo nelle scorse ore Harry Styles è stato attaccato dagli haters che hanno puntato il dito contro di lui tacciandolo di essere un omofobo e razzista. Una vera e propria eresia per molti suoi fan che attraverso immagini e testimonianze hanno voluto ricordare quanto di bello abbia finora fatto il cantante nella sua lotta contro ogni forma di razzismo.

Tra i tanti commenti ce n’è uno particolarmente significativo:

tate dando del razzista a quel ragazzo che pianse guardando delle giovani vite nere morire davanti ai suoi occhi. Date del razzista al ragazzo che ha giocato con quei bambini. State dando del razzista a un ragazzo che si è inginocchiato cantando in onore di George Floyd.

Ecco a seguire i messaggi di supporto più belli.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI