Harry Potter, Coronavirus: l’autrice J. K. Rowling positiva? “Sintomi Covid-19 per 2 settimane”

06/04/2020 di Emanuela Longo

Harry Potter, J. K. Rowling

Torna stasera il nuovo appuntamento con uno dei capitoli della saga Harry Potter e precisamente con la prima parte de I Doni della morte. Mentre ci avviciniamo ai titoli di coda, arriva una notizia che sconvolge i fan della saga high fantasy con protagonista il maghetto ormai cresciuto interpretato da Daniel Radcliffe. Pare infatti che l’autrice dei romanzi, J. K. Rowling possa essere positiva al Coronavirus.

Harry Potter, Coronavirus: l’autrice J. K. Rowling positiva?

Anche J. K. Rowling avrebbe avuto i sintomi del Coronavirus. E’ stata la stessa popolare scrittrice, celebre per i suoi romanzi sulla saga Harry Potter, ad averlo ammesso sui social nelle passate ore. Attraverso Twitter ha infatti svelato ai suoi follower di aver accusato i sintomi tipici del Covid-19 nelle ultime due settimane.

A tal proposito la scrittrice ha invitato alla visione di un video pubblicato da un medico del Queens Hospital. Non è chiaro della positività dell’autrice di Harry Potter e la stessa sembra avere dei dubbi anche in assenza del test del tampone che ne confermerebbe o meno il contagio.

Dopo aver deciso di concedersi un lungo riposo in casa, ora J. K. Rowling starebbe meglio.

Grazie per i vostri messaggi gentili e adorabili! Sono davvero completamente guarita e volevo condividere una tecnica che è raccomandata dai medici, non costa nulla, non ha effetti collaterali cattivi ma potrebbe aiutare molto te / i tuoi cari, come ho fatto io. Stai al sicuro.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI