Harry Potter, ex maghetto Daniel Radcliffe: ecco come è oggi – FOTO

17/03/2020 di Emanuela Longo

Harry Potter

Da ieri sera ha preso il via la maratona all’insegna di Harry Potter, in onda su Italia 1. Dopo Harry Potter e la pietra filosofale stasera sarà il turno di Harry Potter e la camera dei segreti. Per un mese consecutivo (due volte a settimana, il lunedì ed il martedì sera), ci terrà compagnia il maghetto più famoso del mondo, nato dai romanzi di J.K. Rowling ed interpretato da Daniel Radcliffe, protagonista della versione cinematografica della serie.

L’ex maghetto di Harry Potter: ecco come è cambiato

L’attore Daniel Radcliffe, protagonista della saga Harry Potter è ormai cresciuto e proprio l’ultima pellicola della serie ha coinciso con la scoperta dei poteri anestetizzanti dell’alcool. Stando a quanto raccontato dall’attore alla Bbc, la colpa sarebbe del “panico”:

Stava finendo l’avventura e non ero sicuro di cosa avrei fatto dopo.

Una paura comprensibile dal momento che dagli 11 ai 21 anni Daniel e gli altri compagni di avventura, da Emma Watson a Rupert Grint, sono stati impegnati nella serie potteriana. Ma come si cresce sotto i riflettori costanti?

Non ero a mio agio con me stesso, o con la versione sobria di me. Così bevevo.

Ma anche gli eccessi, spiega, facevano parte del “gioco” della popolarità:

Se uscivo e mi ubriacavo la gente mi guardava con interesse e curiosità, perché non ero semplicemente una persona un po’ brilla, ero pur sempre il ragazzo di Harry Potter.

A renderlo a disagio, anche lo sguardo divertito ed ironico del pubblico:

Non mi piaceva essere osservato a quel modo, così bevevo di più, mi ubriacavo ancora. Per alcuni anni sono andato avanti così.

L’ex maghetto di Harry Potter è riuscito ad uscire dal tunnel dell’alcol grazie ai genitori:

Alla fine sei solo tu a poter decidere di dire basta […] Ho incontrato persone meravigliose che mi hanno aiutato, altri attori che mi hanno dato consigli molto importanti.

Adesso non tocca più l’alcol ed ammette:

Bere non mi manca. Quando penso al caos che era la mia vita allora, sono felice di stare meglio.

Il suo personaggio

Daniel Radcliffe aveva appena 10 anni quando venne scritturato diventando in breve tempo uno degli attori più conosciuti al mondo. Nell’immaginario collettivo lui resterà sempre il piccolo Harry Potter.

Sono molto affezionato al ruolo e agli anni che ho passato assieme ai miei amici e colleghi.

Ma i dubbi non mancano:

Se non fosse per Harry Potter sarei riuscito a diventare un attore? E oggi, le parti che mi vengono offerte mi arrivano perché sono stato Harry Potter o perché sono bravo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

My everything ♡ 📸 Left by @CharlesSykes [2009] & Right for Variety by @DanDoperalski [2019]. — #DanielRadcliffe #HarryPotter #killyourdarlings #Jungle #Potterhead

Un post condiviso da Daniel Radcliffe (@thedanielradcliffe) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Hello beautiful people, enjoy your day with these two cuties ♡ I can’t tell which one is cuter! — #DanielRadcliffe #HarryPotter #MiracleWorkers #Hogwarts #Potterhead

Un post condiviso da Daniel Radcliffe (@thedanielradcliffe) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Do you like dogs?

Un post condiviso da Daniel Radcliffe (@danielradcliffeactor) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Dopo la mia formazione in Media e Giornalismo all'Università di Firenze, ho acquisito esperienze tra Milano e Palermo per poi fare ritorno in Salento. Nasco sul web come blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI