A Star Is Born, film in Tv con Bradley Cooper e Lady Gaga: segreti e curiosità

15/09/2020 di Emanuela Longo

A Star Is Born

Arriva in Tv, in prima visione su Canale 5, il film A Star Is Born, in onda in prima serata. Si tratta della pellicola che ha segnato il debutto alla regia di Bradley Cooper consacrando Lady Gaga al ruolo di attrice. Il film fu presentato fuori concorso a Venezia nel 2018 e rappresenta il remake di E’ nata una stella, il terzo rifacimento dopo i precedenti del 1976 e prima ancora del 1954.

A star is born: la trama

Al centro di A Star is Born la storia d’amore a dir poco tormentata di un musicista di successo ormai sul viale del tramonto e con problemi di dipendenza, Jackson Maine, che scopre e si innamora di una squattrinata artista, Ally Campana.

Curiosità e segreti della pellicola

A Star Is Born costò 36 milioni di dollari ed è la pellicola più redditizia con protagonista una cantante della storia del cinema: con i suoi 435 milioni di incasso ha superato Guardia del corpo, il film cult del 1992 con Whitney Houston.

Tutte le canzoni presenti nella pellicola sono state interamente registrate dal vivo e senza sovraincisioni, scritte dai due protagonisti, Gaga e Cooper. Shallow, il brano simbolo della colonna sonora, è stato premiato con L’Oscar per la miglior canzone ed ha vinto anche un Golden Globe e due Grammy, diventando così il più premiato nella storia della musica.

Prima del film Cooper non sapeva suonare la chitarra ed ha dovuto imparare e perfezionare anche il canto. A spronarlo a cantare dal vivo è stata proprio Lady Gaga.

Una curiosità interessante anche per quanto riguarda Cooper, in realtà astemio ma che per rendere al meglio il suo personaggio spesso ubriaco ha usato il mentolo al fine di avere occhi sempre arrossati.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

In one week own #AStarIsBorn Encore with extended scenes and never before seen footage.

Un post condiviso da A Star Is Born (@starisbornmovie) in data:

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI