Grande Fratello Vip, il Codacons si “agita” e chiede la chiusura: ecco per quale motivo

25/10/2020 di Valentina Gambino

Ascolti TV 5 ottobre Grande Fratello Vip

Scriviamo questo articolo sul Codacons solamente perché ha sollevato una polemica che non riguarda Fedez e Chiara Ferragni e noi siamo sotto choc. Scherzi a parte, il nuovo esposto all’Agcom riguarda il Grande Fratello Vip e l’agghiacciante scivolone sessista di Mario Balotelli.

Grande Fratello Vip, il Codacons si “agita” e chiede la chiusura

Stavolta è stato superato ogni limite e non bastano certo le scuse del giocatore per cancellare quanto avvenuto. Trasmissioni come il Gf Vip non sono solo estremamente diseducative, ma anche potenzialmente pericolose. Lanciano messaggi sbagliati ai giovani e li inducono a comportamenti sbagliati.

Non c’è da meravigliarsi se in Italia crescono gli episodi di bullismo e violenza. Specie contro le donne, considerato che la tv generalista diffonde sempre più spesso messaggi violenti, sessisti e volgari.

Pertanto il Codacons chiede ai vertici Mediaset di disporre la chiusura immediata del programma. E presenterà lunedì un esposto contro il Gf Vip chiedendo di aprire una istruttoria ed elevare una salata sanzione contro l’azienda.

Non è la prima volta che il Codacons si scaglia contro il Grande Fratello Vip. L’ultima volta, infatti, aveva puntato il dito contro il presunto televoto “taroccato” con protagoniste Adua Del Vesco e Franceska Pepe:

Siamo sommersi da segnalazioni di utenti che denunciano come sui social siano apparsi profili spagnoli che avrebbero avviato una campagna di voti in massa a favore della concorrente Adua Del Vesco.

Al tempo stesso si fa presente come il regolamento della trasmissione Mediaset preveda espressamente che il servizio di televoto è riservato esclusivamente ai soli clienti maggiorenni residenti sul territorio italiano.

Una circostanza che se confermata, non solo violerebbe palesemente il regolamento, ma determinerebbe un danno per gli spettatori italiani che, in buona fede, hanno speso soldi per partecipare al televoto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Lo scorso venerdì, uno degli ospiti più attesi del Grande Fratello era Mario Balotelli, entrato nella casa per fare una sorpresa al fratello Enock, in gara come concorrente. Durante questa parentesi, il calciatore ha detto delle frasi rivolte a Dayane – modella anche lei concorrente – che hanno fatto molto discutere. I due si conoscono molto bene e hanno una certa confidenza, che però non giustifica il modo in cui le si è rivolto il calciatore. A Signorini che lo incalzava, dicendo che la ragazza avrebbe voluto rimanesse nella casa, Balotelli ha ribattuto: “Mi vuole lì dentro, però poi dice che le faccio male”. Qualcuno ha sorriso, ma tanti sono rimasti scioccati dalla battuta a dir poco squallida: Dayane è stata umiliata pubblicamente con un commento sessista e misogina. Il web è subito insorto e Signorini, che sul momento aveva fatto finta di nulla, è stato costretto ad intervenire prima di chiudere la puntata, esortando il calciatore a fare le sue scuse: lui però, sembra non si fosse nemmeno reso conto della gravità delle sue parole, tanto da non capire a cosa il presentatore si riferisse. Il calciatore ci ha tenuto a dire la propria attraverso il suo profilo Instagram: “Ragazze chiedo scusa se qualcuna si è sentita offesa! Con Dayane ho una confidenza e un modo di parlare tale che potrebbe sembrare volgare ma le voglio un mondo di bene anzi! Quindi basta fare le femministe o i maschilisti chiedo scusa per chi si sente offesa ma se non conoscete i rapporti tra persone prima di giudicare informatevi! Ho 2 mamme 3 sorelle 1 figlia, le donne sono la mia vita basta speculare sull’ignoto! Vi voglio bene buonanotte”. Può essere una giustificazione questa? La battuta fatta da Balotelli non è contestabile solamente da coloro che si dicono femministi/e, ma è oggettivamente di cattivo gusto e poteva essere evitata: non ci sono scuse, ed il fatto che, rimproverato da Signorini, non si sia nemmeno reso conto di ciò che aveva detto dimostra la superficialità con cui considera l’accaduto. E non importa che tra i due ci sia molta confidenza, né che il calciatore sia contornato da donne: una frase del genere dimostra mancanza di rispetto nei loro confronti.

Un post condiviso da IPSE DIXIT (@ipsedixit___) in data:

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI