Eurovision, il record di Thomas Raggi dei Maneskin che lo fa entrare nella storia della kermesse

23/05/2021 di Valentina Gambino

Thomas Raggi dei Maneskin

I Maneskin hanno vinto Sanremo e l’Eurovision 2021 con la loro “Zitti e buoni”. Dopo la polemica della Francia che ha ipotizzato un utilizzo di droghe da parte di Damiano David nel backstage, Thomas Raggi, chitarrista della band, si è portato a casa un record entrando nella storia della kermesse.

Eurovision, Thomas Raggi si porta a casa un record

Thomas Raggi, probabilmente senza saperlo, ha conquistato un record partecipando all’Eurovision 2021 insieme al resto della band.

Ed infatti, così come fanno sapere gli amici di Twitter, Thomas è il primo vincitore della kermesse europea nato nel 21esimo secolo. 

Ethan Torchio, batterista dei Maneskin e Victoria De Angelis sono entrambi nati nel 2000 facendo ancora parte del 20esimo secolo. 

Il più “maturo” della band è proprio Damiano con i suoi 22 anni compiuto l’8 gennaio (classe 1999).

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI