Ermal Meta e Fabrizio Moro insieme? “L’omosessualità non è qualcosa da cui difendersi, ci piacciono le donne”

20/02/2018 di Emanuela Longo

Il post Sanremo 2018 di Ermal Meta, dopo la vittoria al fianco di Fabrizio Moro con il brano “Non mi avete fatto niente” sta risultando essere molto positivo. Lo si comprende dalle parole del cantautore di origine albanese che, come riporta TgCom24 ha commentato: “Sono soddisfatto, specie del rapporto con la gente”. Il brano vincitore di Sanremo ha prontamente scalato le classifiche di vendita spopolando anche in radio. Un successo che ha riguardato anche il terzo album da solista dello stesso Meta, “Non abbiamo armi”, entrato dritto al primo posto in classifica.

Ermal Meta dopo il successo a Sanremo 2018

Ermal Meta sta vivendo un periodo d’oro. Il brano “Non mi avete fatto niente” continua a collezionare un successo dietro l’altro debuttando in cima alla classifica dei singoli di iTunes e conquistando anche la prima posizione della Top 50 Italia e un posto nella Global Viral di Spotify. Ed il suo album comprensivo della canzone, è al primo posto della classifica FIMI.

“Dopo Sanremo sta andando tutto molto bene in radio, con la vendita dei dischi ma soprattutto con le persone, che poi è la cosa che conta maggiormente. A parte la febbre, che mi è venuta dopo il festival!”, ha commentato Ermal dopo la prima tappa dell’instore tour in giro per lo Stivale.

Il 2017 è stato un anno importante, ricco di emozioni e varietà, le stesse che si riscontrano anche nelle sue canzoni del nuovo album. Il prossimo 28 aprile partirà il suo tour e ad inaugurarlo potrebbe esserci proprio il bimbo che lo ha folgorato con la sua interpretazione del brano sanremese, tanto da diventare virale.

Rispondendo poi al gossip su una sua presunta relazione con Fabrizio Moro, suo compagno di avventura sul palcoscenico dell’Ariston, Ermal ha voluto ironizzare sui social e chiarendo: “Ragazzi, ho ironizzato su alcune vignette scherzose circolate sul web ma senza sentirmi offeso. L’omosessualità non è qualcosa da cui difendersi. È solo che mi piacciono le donne così come piacciono al buon Fabrizio. Se dovesse cambiare qualcosa vi prometto che lo saprete da me in persona! #vivalamore”.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI