Domenica Cinque, Barbara D’Urso intervista Marco Carta: “Un professore di Amici mi disse che non sarei mai diventato un cantante e che ero malato”

20/09/2010 di Laura Errico

Marco Carta, il vincitore di Amici nel 2008 e del Festival di Sanremo nel 2009, è stato il primo ospite intervistato nella nuova stagione televisiva di Domenica Cinque, cominciata ieri.

Il giovane sardo ha prima cantato alcuni dei suoi successi, presentando anche il suo nuovo singolo Niente più di me, e poi si è seduto sulla poltrona e ha risposto alle domande di Barbara D’Urso.

Il racconto di sè e della sua carrierà parte dall’infanzia, quando era un bambino che già sognava di diventare un cantante. Il suo amore per la musica lo portava a cantare a squarciagola per strada durante il ritorno da scuola. All’età di sei anni, quando spense le candeline della sua torta, espresse il desiderio di diventare un cantante e disse a se stesso che avrebbe realizzato il suo sogno a qualunque costo. Racconta che di sacrifici ne ha fatti tanti per concretizzare le sue ambizioni, come quando spendeva tutti i soldi per fare i provini ad Amici. Infatti ha provato tante volte ad entrare nella scuola di Maria De Filippi, ma i professori “mi segavano sempre”.

Narra anche un aneddoto successo durante i provini: un professore, che adesso non lavora più nel programma e di cui non fa il nome, una volta gli disse:

Non diventerai mai un cantante, perchè non hai la faccia e fatti controllare le corde vocali perchè sei malato.

Parla anche della sua vittoria nel talent show di Canale 5 e del momento finale, quando urlò ripetutamente la parola “mamma” e questo per lui:

E’ stata una liberazione, in quanto Amici è un bel programma, ma è una chiusura dal mondo esterno e ci vuole carattere per resistere. Io non ho mai parlato di mia madre lì dentro, perchè non volevo far pena a nessuno, in quanto sono molto orgoglioso.

Sua madre è morta all’età di soli 28 anni, quando lui ne aveva solo 10. Inoltre non ha mai conosciuto il padre, perchè quest’ultimo non lo ha mai voluto. Marco Carta dichiara di essere tranquillo nonostante l’abbandono del padre e di essere orgoglioso della famiglia della madre, che lo ha cresciuto.

Il cantante riceve anche una telefonata di una sua fan, di nome Miriam, che gli fa i complimenti e che lo ringrazia in quanto la sua musica ha creato complicità tra lei e la figlia, entrambe sue fans.

Barbara D’Urso poi gli legge una dichiarazione di Pippo Baudo sui talent show e su di lui. Il presentatore, parlando dei talent, ha citato Marco Carta, dicendo che lui, sebbene avesse vinto Amici e il Festival di Sanremo, non veniva ricordato dal pubblico. Il ragazzo, dopo aver fatto degli apprezzamenti su Pippo Baudo, risponde così:

Spero con tutto il cuore di poterlo far ricredere.

COMMENTI