Amici 22, ex prof accusa cantante in corsa per il Serale: “Mi sono insospettito e purtroppo avevo ragione”

19/01/2023 di Emanuela Longo

Amici 22

Mentre ad Amici 22 poco alla volta il noce moscata-gate si spegne sempre di più, nel silenzio generale della produzione e di Maria De Filippi, ecco che si accende un nuovo caso, quello del playback. A sollevarlo è stato un ex professore di canto della famosa scuola televisiva, ovvero Luca Jurman

Amici 22, gravi sospetti da parte di Luca Jurman verso Federica

Nei giorni scorsi l’ex prof del talent show di Canale 5 ha deciso di commentare la puntata di Amici 22. Nel sentire però la voce di Federica, qualcosa non è andato a genio a Jurman che ha iniziato a sospettare l’uso del playback dell’allieva in corsa per il serale. 

Un sospetto che poco dopo avrebbe trovato conferma da parte dello stesso ex prof di canto. Attraverso i suoi social, Jurman ha spiegato:

Stavo commentando la puntata di Amici dell’8 gennaio e, durante l’esibizione di Federica, mi sono insospettito. Sentivo la sua voce troppo compatta e precisa, come masterizzata. Così ho pensato da subito che cantasse in playback, e purtroppo avevo ragione. Dopo la live mi è arrivata una notifica da Twitch che diceva che avevo ascoltato un brano distribuito dal giorno prima ed era il file del disco già in commercio.

Oltre all’accusa rivolta a Federica, Luca Jurman ha voluto lanciare anche un appello direttamente ad Amici 22 ed alla sua produzione:

Se uno sta male ci può stare, ma non per il concorso per il Serale. Avrebbero potuto dichiararlo visto che c’erano dei giudici a valutare la performance dei ragazzi.

La teoria di Jurman troverà conferma o i suoi dubbi saranno presto smentiti dal talent che ha avuto modo di accoglierlo in qualità di insegnante?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Jurman (@lucajurman_official)

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI