X Factor 4, Marco Mengoni, Eminem e Rihanna nella prima puntata: il countdown è partito

28/08/2010 di Emanuela Longo

La quarta edizione del talent show musicale per eccellenza, X Factor, in onda sulla seconda rete Rai, non si è ancora avviata, eppure già da tempo l’attenzione è tutta concentrata, più che sui futuri talenti della trasmissione, sui giudici, eccezionalmente quattro in questa edizione, designati a rappresentarli e giudicarli di puntata in puntata: Mara Maionchi, la veterana del gruppo, affiancata da Enrico Ruggeri, Elio e, per ultima (ma non in termini mediatici), Anna Tatangelo, già ribattezzata dal riconfermato conduttore del programma, Francesco Facchinetti, col nome di Lady Tata.

Grande attesa, dunque, per l’avvio per la quarta volta, dell’avventura musicale di RaiDue, come è testimoniato anche dalla campagna del programma, avviata sul web, che ha messo a disposizione di tutti i fans del talent, direttamente sul sito ufficiale, non solo il countdown visibile in home, ma anche tutta una serie di servizi tra cui la possibilità di scaricare gratuitamente lo screensaver della trasmissione e di vedere i video dei provini, usufruibili ancora per pochi giorni, fino cioè al 7 settembre prossimo, data di inizio del talent.

E mentre sul web non si fa altro che discutere intorno all’ultimo scambio di battute avvenuto proprio tra i due giudici, Elio e Lady Tata (e di cui noi ve ne avevamo parlato anche qui), sono emerse anche le prime importanti anticipazioni in merito agli ospiti che animeranno la prima puntata: oltre al trionfatore indiscusso della passata edizione di X Factor e terzo classificato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, il “Re matto” Marco Mengoni, anche due star internazionali del calibro di Eminem e Rihanna.

L’attesa, a questo punto, non potrà che aumentare, e ci auguriamo possa concentrarsi, a breve, unicamente sui talenti, futuri concorrenti del programma!

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI