“Ho pensato al suicidio”, Pamela Prati choc dopo Mark Caltagirone

16/12/2021 di Valentina Gambino

Pamela Prati e Mark Caltagirone

Pamela Prati dopo la terribile faccenda che l’ha vista protagonista di una fidanzamento fantasma con Mark Caltagirone, intervistata sul Corriere della Sera svela di aver pensato al suicidio.

Pamela Prati choc: “Dopo Mark Caltagirone ho pensato al suicidio”

Cosa ha pensato quando il castello di bugie è crollato? Non l’ho mai detto prima, ma ho anche pensato di togliermi la vita. La fine di una storia è sempre un trauma, ma scoprire che una persona addirittura non esiste è uno choc psicologico. Quando ho realizzato che era tutta una finzione mi sentivo svenire, mi mancava l’aria. Una violenza psicologica terrificante.

Molti hanno dubitato della sua sincerità, considerandola la regista dell’intera vicenda. A tal proposito Pamela evidenzia ancora di essere stata manipolata:

Sono stata manipolata da due persone che conoscevano le mie fragilità. Sono tantissime le persone che finiscono nella mia stessa trappola, e oggi il mio impegno è sensibilizzare l’opinione pubblica intorno a questo genere di truffe. 

Come hanno conquistato la mia fiducia? Ci sentivamo tutti i giorni, con messaggi e soprattutto note audio. Aveva una voce calda, familiare, mi corteggiava in modo dolce, quasi da figura paterna. Un giorno quel sistema che mi ha manipolata mi porta in un bar, lì trovo un bambino che mi chiamava “Mamma” e mi abbraccia, io scoppio in lacrime e ci abbracciamo forte. 

Era il bimbo delle foto e dei video che da mesi mi scriveva e mi chiamava mamma via messaggio. Ho scoperto che era un bambino assunto da un’agenzia di attori solo quando il castello di bugie è crollato e mi hanno detto la verità.

Ho ancora i regali che compravo ai due bambini, una volta ho organizzato sulla mia terrazza una festa di compleanno per il maschietto, che poi ovviamente, con una scusa, non mi hanno più portato, ho videomessaggi, prove, regali. Il mio desiderio più grande è poter far vedere tutto quello che posseggo in modo da dimostrare alle persone quanto macabro sia stato il tutto.

Nonostante siano passati alcuni anni, questa storia continua a mettermi i brividi.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI