SANREMO 2016, rainbow: i cantanti che hanno aderito a #SanremoARCOBALENO in favore delle unioni civili

13/02/2016 di Valentina Gambino

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI: L’idea è nata da Andrea Pinna, blogger de ‘Le perle di Pinna’ e, moltissimi artisti hanno aderito all’iniziativa #SanremoARCOBALENO, mostrando nastri rainbow durante le esibizioni della 66esima edizione del Festival di Sanremo 2016. Ad aprire le danze è stata Noemi con ‘La borsa di una donna’ e la sua asta arcobaleno e da lì, moltissimi artisti hanno aderito (ma non tutti). Ecco di seguito una breve di lista di ciò che è stato. Dopo Noemi è stato il turno di Arisa che ha accettato di buon grado l’appello in favore delle unioni civili.

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI, PRIMA SERATA 9 FEBBRAIO 2016: Sempre durante la prima serata del Festival di Sanremo 2016, hanno aderito all’appello pro-unioni civili anche Enrico Ruggeri, Patty Pravo, Morgan e Bluvertigo e Irene Fornaciari. Laura Pausini invece, ospite della prima puntata, ha lanciato un messaggio chiarissimo: “La parola Simili, rappresenta un fatto importante per me, ovvero essere uguali e differenti, rispettare le persone che incontriamo anche se sono diverse da noi. Mi piace pensare che le persone simili possano proteggersi e non dividersi”.

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI, SECONDA SERATA 10 FEBBRAIO 2016: Durante il corso della seconda serata, Dolcenera è stata la prima Big in gara ad aderire con il nastro legato al pianoforte. Successivamente, Eros Ramazzotti, ospite della serata si è esibito con il nastro rainbow affermando: “La famiglia, qualunque essa sia, è fondamentale. Ognuno tira su i figli a modo suo. La cosa fondamentale è dargli l’educazione giusta. Crescerli dritti”. Di seguito, anche Valerio Scanu, elegantissimo in blu Pignatelli si è esibito con la sua bellissima ‘Finalmente piove’ con il nastro legato all’asta del microfono.

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI, TERZA SERATA 11 FEBBRAIO 2016: Durante la terza serata, hanno aderito all’iniziativa pro – unioni civili un numero sempre maggiore di artisti, ecco la lista a seguire. Francesco Gabbani, Mahmood e Michael Leonardi (Nuove proposte), hanno esibito i colori dell’arcobaleno. Anche Dolcenera si è esibita nuovamente con il nastro arcobaleno legato all’asta del microfono. Giovanni Caccamo e Deborah Iurato hanno evidenziato rispettivamente un anello e una spilla rainbow. Anche Benji & Fede, durante la serata delle cover hanno cantato insieme ad Alessio Bernabei esibendo dei nastri rainbow. Clementino invece ha proposto una bandierina rainbow sul cappello.

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI, TERZA SERATA 11 FEBBRAIO 2016: I Pooh, super ospiti della serata dedicata alle cover, avevano nastrini colorati sparsi qua e là tra chitarre, batterie e tastiere. Arisa e Francesca Michielin hanno indossato braccialetti rainbow ed Irene Fornaciari ha optato per un bracciale di perline. Rocco Hunt ha stretto tra le mani il nastro arcobaleno evidenziandolo con fierezza. Andy dei Bluvertigo invece, ha sfoggiato un nastro rainbow nel taschino della giacca. Di seguito anche Annalisa ha aderito all’appello, con un piccolo arcobaleno disegnato sulla mano. Hoizer, ospite straniero della serata, si è presentato sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo 2016 con un cuore arcobaleno sulla chitarra.

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI, QUARTA SERATA 12 FEBBRAIO 2016: Durante la quarta serata, #SanremoARCOBALENO è proseguito, con estrema gioia. Francesco Gabbani (vincitore delle Nuove Proposte) ha sfoggiato nastri rainbow sulla cintura mentre Ermal Meta si è dipinto il volto realizzando una mascherina. Anche Annalisa ha riaperto la serata con la piccola bandierina sulla mano e, anche i fotografi in sala hanno evidenziato nastri rainbow appesi alle lenti. Francesca Michielin si è ripresentata con i laccetti al polso ed anche Valerio Scanu con dei nastrini nel taschino della giacca. Elisa, ospite della quarta serata, si è presentata con un braccialetto al polso mentre Arisa aveva un laccio sulla spallina dell’abito. Madalina Ghenea, tra un cambio d’abito e l’altro si è presentata con i nastri arcobaleno sul polso. Lorenzo Fragola invece aveva un fazzoletto nel taschino. Anche gli altri ospiti, Alessandro Gassmann e Rocco Papaleo hanno mostrato nastrini sulla giacca mentre il DJ belga Lost Frequencies feat. Janieck Devy li avevano appesi alla consolle.

SANREMO RAINBOW, ECCO I CANTANTI PRO-UNIONI CIVILI, QUARTA SERATA 12 FEBBRAIO 2016: Gabriel Garko, durante il corso della quarta serata ha indossato occhiali rainbow ma, in conferenza stampa, ha fatto un passo indietro senza confermare o meno il perché della scelta. Ricordiamo inoltre che, proprio di recente, la sua dichiarazione ‘infelice’ sulle unioni civili non è stata affatto accettata di buon grado: “Non c’è niente da giudicare, l’importante è che non diano fastidio a persone che non vogliono essere infastidite”.

SANREMO 2016 RAINBOW, ECCO CHI NON HA ADERITO: In sintesi, Gabriel Garko pare non avere aderito, o almeno così sembra. Non ha aderito all’iniziativa nemmeno Carlo Conti e Virginia Raffaele (ma probabilmente per i ‘ruoli’ che ha ricoperto durante il corso delle serate). Per quanto riguarda gli artisti in gara, non hanno aderito: Stadio, Dear Jack, Zero Assoluto, Neffa ed Elio e le Storie Tese.

Blogger e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI