Grande Fratello 10: Santa Carmela si scaglia contro una semplice proposta di Gianluca: che non si permetta di farla passare per una svergognata!

29/01/2010 di Valeria Panzeri

A me, francamente, Massimo Scattarella non piaceva, però se ci si mette un pochino di oggettività nell’osservare certe questioni sono sempre più convinta che abbia davvero pagato, ingiustamente, per tutti.

Gli esempi di maleducazione e mancanza di rispetto verso terzi sono tantissimi, ieri sera donna Carmela si è distinta alla grande in questo senso.
Gianluca, l’ultimo entrato, stava proponendo una sorta di sfilata che dovrebbe coinvolgere gli inquilini. L’uomo, essendo stilista, si è offerto di realizzare tutti gli abiti sottolineando che sarebbe meglio portarli senza biancheria intima o, al massimo, con un perizoma.

La siciliana è immediatamente scattata pronunciando una frase degna di lei:

Senza mutande lo vai a proporre a tua sorella!

Che signorilità, che bel modo di rispondere. Ma no, siamo noi quelli che non colgono, lei è promessa sposa ormai. Deve difendere la sua virtù.
Pronta le replica del ragazzo che è stato fin troppo educato limitandosi a dire:

Se tu non vuoi indossarli senza mutande, io ho proposto anche il perizoma ma una risposta del genere dimostra quanto sei maleducata… Se rispondi così sei acida e maleducata. Non ti permettere di rispondere così, perché una risposta del genere è poco rispettosa e poi i miei vestiti li vendo così!

Tutti gli altri presenti, con la solita ignavia che contraddistingue certe situazioni, hanno taciuto limitandosi ad accennare dei sorrisetti imbarazzati. Ovviamente prendere una posizione pubblica implica il fatto di esporsi… molto meno rischioso dire la propria in separata sede.

Fra loro c’è Alberto che ritiene assolutamente deprecabile il comportamento tenuto dalla catanese; il ragazzo consiglia caldamente a Gianluca di lasciarla perdere in quanto, eventualmente, sarebbe lei a dover porgere delle scuse.
Carmela non ha nessuna intenzione di farsi mettere “le mani addosso” dal primo arrivato e Mara la segue a ruota; a fronte di ciò le due amiche si cuciranno gli abiti da sole.

Negare il fatto che Carmela e Mara siano due ragazze bellissime è impossibile; però, francamente, non credo che Gianluca (il quale facendo lo stilista è sempre a contatto con modelle) abbia orchestrato tutto ciò per riuscire a sfiorare il santo corpo di Carmela. Torniamo sulla Terra per l’amor del cielo e impariamo a dare il giusto peso alle cose.

La giustificazione più lucida e sensata rispetto a quanto accaduto è uscita dalla bocca di Veronica:

Sono dispiaciuta, perché penso al suo stato d’animo, ovvero quello di un concorrente appena entrato e voglioso, che non può sfogarsi come vuole, perché vive con un gruppo di annoiati e ingiustificati.

La mora ha completamente ragione: da quella porta si può benissimo uscire se lo stato di “cattività” al quale i concorrenti si stanno esponendo, per propria volontà, deve diventare una scusa per legittimare certi gradi di maleducazione ed egocentrismo.

COMMENTI