Amici 10: Debora, ballerina che sogna un contratto; Gabriella, cantante dal passato difficile; Antonio, cantante timido

06/10/2010 di Emanuela Longo

Torna il daytime di Amici 10. La vita nella Scuola, ormai è iniziata a pieno regime. I ballerini iniziano a preparare le loro coreografie con Cannito. Debora, è una delle titolari; a lei in particolare vanno i consigli del maestro per la preparazione delle esibizione con cui confermerà la propria titolarità, sabato in diretta, davanti alla commissione esterna.

Si continua a conoscere meglio gli allievi della Scuola più celebre d’Italia. Oggi, è proprio il turno di Debora.

Ventenne, palermitana, la ragazza esprime le sue emozioni in seguito all’ingresso nel talent di Amici. Si augura di imparare anche gli stili di Garrison e Portal, utili anche per la branca di sua specializzazione, la danza classica. Il suo obiettivo è quello di ottenere un contratto come prima ballerina classica. Si definisce particolare, “diversa rispetto agli altri”, lunatica, un vero artista. Anche lei, come Vito ieri, sostiene di non piacere inizialmente a molti a causa del suo essere apparentemente fin troppo altezzosa. Sarà, quindi, un vizio dei ballerini? Si vergogna farsi vedere struccata, perché “penso che sottolinea di più i difetti che mi caratterizzano”.

Per i cantanti, oggi conosciamo meglio Gabriella. La vediamo alle prese con una lezione insieme a Rudy Zerbi con una canzone di Laura Pausini.

Diciannovenne da Sassuolo, racconta l’inizio della sua passione per la musica, nata ad 8 anni. Bocciata a scuola per tre volte, ora è pentita per non essere riuscita a prendere il diploma. Un passato familiare difficile, in cui la mancanza del padre si è tradotta in una grande responsabilità sulle spalle della madre. L’esperienza ad Amici, rappresenta per lei l’opportunità di “ricominciare e dare un futuro migliore per me e per chi mi sta intorno”.

Antonio, altro cantante titolare di Amici, è pronto a presentarsi meglio.

Diciottenne, voce molto interessante, racconta il percorso che lo ha portato fino al talent; la prima telefonata dopo la comunicazione positiva da parte della commissione, è andata alla mamma. Tra i pezzi assegnati, Tutto scorre, brano che il ragazzo sente molto suo. Timido, teme il giudizio della gente; tra i suoi obiettivi: mantenere il posto da titolare, studiando sodo.

Classe 1984, nata a Lecce. Blogger televisiva ma i miei interessi e le mie passioni non escludono tutti i colori della cronaca.

COMMENTI