Morgan attacca il manager di Bugo e Amadeus: “Si lecca i baffi”, interviene Andy dei Bluvertigo

12/02/2020 di Valentina Gambino

Morgan, Bugo e Andy dei Bluvertigo

Morgan dopo avere fatto pace con la mamma per merito di Caterina Balivo (clicca qui), ha voluto fare delle nuove precisazioni durante La Vita in diretta, telefonando alla trasmissione mentre si parlava della squalifica sua e di Bugo a Sanremo 2020.

Morgan attacca il manager di Bugo e Amadeus: “Si lecca i baffi”

In collegamento con la trasmissione condotta da Alberto Matano e Lorella Cuccarini anche Valerio Soave, il manager di Bugo, e Andy dei Bluvertigo, amico di Morgan. Proprio il musicista della band, ha raggiunto i due amici a Sanremo per suonare con loro nel corso dell’Altro Festival. In quella occasione, il clima era assolutamente piacevole.

Andy ha poi precisato che secondo lui tutto il malumore di Morgan sarebbe proprio partito dalla serata dedicata alle cover. Durante la puntata, proprio Castoldi ha intervenuto spiegando di avere scritto gli spartiti per l’orchestra insieme a un musicista esperto:

Posso aiutarvi a evidenziare degli aspetti diversi. Il tema della lite sinceramente non trovo che sia quello più interessante. Io sono una persona che si esprime con il testo poetico in una canzone, perché quello è il mio linguaggio. Ho avuto una reazione che non sta dentro alle regole, ma mi sono espresso in maniera non violenta non volgare ma poetica. E ho detto il mio pensiero.

E sulla mancanza di rispetto nei confronti di Amadeus, Morgan ha replicato in questo modo:

Amadeus si lecca i baffi, è un successo per lui. Io non ho fatto una cosa oltraggiosa, io mi sono espresso. Questo non è fuori dalle regole, ma dal regolamento. Un concorrente è libero di seguirlo o meno, non sta facendo nulla di illegale.

Morgan ha nuovamente accusato Valerio Soave parlando con lui anche sulla presunta violenza:

La situazione con Bugo è complessa. Mi deve ringraziare mister Soave perché sta facendo il grano. Bugo non esisteva prima del festival. Io preferirei non averti regalato questa cosa fantastica. L’ultima volta che mi hai messo le mani addosso, quand’è? Ci sono testimoni. Ho un messaggio di Bugo che dice speriamo che non metta le mani addosso pure a me.

Il manager però, ha replicato alle accuse raccontando la sua versione dei fatti:

Lui sta inventando tutto e a me spiace questo. Lui ha scritto a Bugo ‘Soave è manesco’ come al solito e Bugo per ridere ha risposto ‘Speriamo che non picchi anche me’. Ma eravamo in riunione, c’erano dodici persone testimoni. Ma perché deve inventare le cose.

Andy difende l’amico Marco Castoldi

Morgan ha quindi tirato fuori un altro episodio:

Sono scappato dalla polizia. Andy è venuto in soccorso e ha visto che ero stato menato da Soave.

Andy, in qualche modo, ha confermato la tesi dell’amico:

Ho raggiunto casa di Morgan e c’era la polizia, Soave a capo chino che raccontava i fatti.

E Soave si è difeso ancora:

Se era presente la polizia come mai non è stato constatata nessuna lesione e nessuna denuncia? La polizia era lì, se avesse avuto anche solo un occhio nero perché non sono intervenuti? Vi rendete conto che si contraddice da solo? Ha chiamato la polizia per lesioni e poi non c’è stato nessun rapporto. Mi trovo offeso in questa situazione, devo discutere del niente.

Morgan ha continuato:

Tu hai fatto giorni a parlare di me al ristorante, ho registrazioni audio in cui dici cose brutte su di me. Comportamento inaccettabile.

E il manager di Bugo ha concluso:

A me spiace tutto questo. Cosa devo dire? È tutto inventato. Devo mettermi qua a discutere con una persona alterata, si contraddice ogni momento. La polizia non mi ha fermato, non c’è stata una denuncia. Lui si era nascosto perché era totalmente alterato, lasciamo perdere il perché.

Giornalista e social addicted. Scrivo di televisione, gossip, cinema e musica. Amo le serie TV, sono dipendente dalla mia barboncina Zooey e vivo in Salento tra sole, mare, vento, amore e arcobaleni.

COMMENTI